Cinque tra i litigi più comuni che ti faranno sempre discutere con il partner: impariamo a conoscerli (ed evitarli)

litigi più comuni con il partner
(fonte: Canva)

Vuoi scoprire quali sono i modi per litigare con il partner? Non preoccuparti, qui abbiamo cinque litigi più comuni con il partner da compiere se vuoi far partire una vera e propria battaglia. 

Anche se, ovviamente, tu non vuoi, vero?
Avere una discussione con la nostra dolce metà non è il modo migliore per iniziare (o passare o terminare) una giornata, non credi?

Se sei alla ricerca di modi per non discutere con il tuo partner, quindi, questo è l’articolo perfetto per te.
Oggi abbiamo deciso di stilare una classifica di tutti quei modi con i quali quasi sicuramente puoi iniziare a litigare con il tuo compagno, in modo da evitarli a tutti i costi.
Pronti a scoprire quali sono? (E, anche, a dimenticarveli per sempre?).

Litigi più comuni con il partner: ecco cinque che funzionano sempre (così potrai evitarli)

litigi più comuni con il partner
(fonte: Canva)

Ehi, no, ci siamo capiti male: non vogliamo assolutamente farti litigare con il tuo partner o con il tuo compagno!
L’idea dietro questo articolo, se ancora non lo avessi capito, è quella di scoprire quali siano i cinque litigi più comuni che faranno sempre partire una discussione tra te ed il tuo partner.

Dai, è chiaro: non stiamo cercando di farti litigare con il partner, questo no.
Vogliamo solo darti qualche spunto per farti capire com’è semplice e quanto poco ci vuole a litigare con il nostro compagno.
Di certo, infatti, ci sono delle situazioni o delle dinamiche che, quando si ripropongono sempre uguali, possono finire per avvelenare un rapporto intimo.

LEGGI ANCHE –> Cosa fare dopo un litigio: tutti i consigli per fare pace con il partner

Ma quali sono queste situazioni? E di quante siete “vittime” anche voi due? Scopriamo immediatamente quali sono i cinque modi per litigare con il partner, nella speranza che, una volta visti nero su bianco, tu non li segua più.
Pronto a scoprire quanto e come litighi?

  • cellulare, social media e messaggi: il metodo migliore per far partire un litigio con il tuo compagno è proprio quello di chiedergli conto del suo cellulare.
    Di chi è quel messaggio appena arrivato? Chi ti chiama a quest’ora? Perché non metti mai una nostra foto sui social network?
    Capiamoci: il problema vero e reale non sono gli strumenti tecnologici ma il fatto che i dubbi e le domande che possono creare si nutrano di un “difetto” della relazione molto più grande.
    L’insicurezza! Se vuoi litigare con il tuo partner, un ottimo modo per iniziare è quello di chiedere insistentemente che ti spieghi perché e come usa il suo cellulare.
  • non mi ascolti: si tratta di un motivo decisamente diffuso, anche tra le coppie che pensano di aver conquistato l’arte del dialogo.
    Pensaci bene: ascoltare gli altri è veramente quasi impossibile! Può succedere che tu ti renda conto di dover ripetere il tuo programma o i tuoi orari lavorativi al partner per cento volte di fila e viceversa.
    Ma capita anche che i nomi dei suoi amici, le storie della sua giovinezza o le sue antipatie e simpatie sul lavoro non vengano ascoltate con l’attenzione che magari meriterebbero.
    A tutti capita di sentirsi poco ascoltati: spesso, però, questo è uno dei motivi più comuni di litigio tra partner!
  • colleghi, amici e possibili minacce: ovviamente, poi, ci sono anche tutti gli “altri”. Nella vostra cerchia di conoscenze ci sono sicuramente persone che sembrano “attentare” alla vostra relazione.
    Magari è quel collega con cui prendi il caffè ogni mattina, una sua vecchia amica od amico oppure semplicemente qualcuno che li contatta sui social network.
    Insomma, poco importa veramente di chi si tratti: uno dei motivi più comuni di litigio tra te ed il tuo partner sono quasi sempre gli altri.
    Ma cosa c’entrano davvero con la vostra relazione?

LEGGI ANCHE –> Cambiare per amore è giusto o sbagliato? Scopriamo se cambi per via del tuo partner

  • i tuoi genitori: od i suoi, poco importa di chi sia la “colpa”. Un altro dei motivi che rende davvero molto facile litigare con il partner è quasi sempre legato alle interferenze dei genitori.
    Sono i suoceri (od i futuri tali) a complicare veramente il rapporto tra due persone!
    Magari è tutta colpa dei loro commenti decisamente “fuori luogo” oppure del modo in cui il partner si rapporta a loro.
    Una cosa è certa: meglio evitare le discussioni riguardo la famiglia!
  • space invasion: e no, non intendiamo il famosissimo gioco ma proprio una vera invasione degli spazi altrui.
    Sia chiaro: è bello che, come coppia, abbiate degli interessi comuni e vi piaccia passare del tempo insieme, non diciamo di no.
    Quello che, però, ci preme sottolineare è che uno dei motivi più comuni di litigio con il partner ha a che vedere con il fatto che spesso superiamo limiti invisibili.
    Magari cerchi di uscire sempre con il tuo compagno ed i suoi amici, ti infili alle feste di compleanno di gente che non conosci o vai a vedere la partita anche se non ti interessa.
    Finisci, insomma, per “risucchiarecompletamente il suo tempo libero: il risultato? Un litigio che magari esplode dopo mesi di confusione!