Il vero accessorio sotto le coperte per essere sensuali? E’ solo uno ma già lo hai: ecco di cosa si tratta

essere sensuali
(fonte: Unsplash)

Ma cosa serve, davvero, per essere sensuali? Il vero accessorio da usare in intimità è qualcosa che già possiedi. Curiosi?

Di che cosa hai bisogno davvero per essere sensuale? La risposta potrebbe stupirti visto e considerato che parliamo di qualcosa di concreto.
Fortunatamente, però, questo qualcosa già lo hai e, siamo sicuri, ancora non lo sfrutti al massimo delle sue potenzialità.

Ma di che cosa si tratta? Di un oggetto particolare, che possediamo tutti e che non usi nel modo giusto? Oppure di un outfit o di un capo che dovresti usare fra le lenzuola ma che lasci sempre nell’armadio?
No, sei ancora lontano: ecco di che cosa hai bisogno per essere il più sensuale in camera da letto!

Per essere sensuali hai bisogno solo di un accessorio: la tua sicurezza

essere sensuali
(fonte: Unsplash)

Va bene, va bene, lo sappiamo: potrebbe sembrarti un articolo inutile nel quale ti diciamo qualcosa che, sotto sotto, già conoscevi.
L’accessorio migliore da sfoggiare sotto le lenzuola, infatti, non è l’ultimo gioco intimo o un babydoll particolare ma solo la tua incrollabile convinzione!

Ok, ci dirai tu, ma io sono una persona sicura e non ho paura di niente. Diciamoci la verità: sei proprio sicuro di essere così convinto e conturbante sotto le coperte?
A quanto pare, infatti, l’accessorio che manca di più tra le lenzuola è proprio quello fondamentale per “fare bene l’amore“.

LEGGI ANCHE –> Vuoi sedurre di nuovo il tuo partner? Allora è meglio avere il corpo “perfetto”: ecco come dovrebbe essere

Essere sensuali è qualcosa che, spesso e volentieri, ci sembra impossibile soprattutto quando guardiamo a standardsocial” o di “costume“.
Modelle bellissime che fanno foto patinate e sempre intriganti, forme perfette, cosce senza ritenzione idrica o cellulite.
Non parliamo, poi, dei film o delle serie TV che ci mostrano donne e uomini che non sbagliano mai, che non ridono mai quando fanno l’amore o che non sono mai ridicoli o buffi.

Quando mai hai visto qualcuno prendere una cuscinata per sbaglio o scivolare nel tentativo di mettersi “in posizione”?
Ecco, quindi, che la nostra percezione della sensualità diventa decisamente “patinata”: impossibile pensare di raggiungere quello standard!
A questo punto, quindi, la rappresentazione della sensualità finisce anche per influenzare la tua idea di sicurezza, facendoti credere che non sarai mai abbastanzasexy” come gli altri.

LEGGI ANCHE –> Annoiati in camera da letto? Prova a giocare con il tuo partner interpretando le scene hot che vi piacciono di più

Sbagliato! Per essere sensuali, infatti, il primo passo è solo uno: crederci!
Anche se ti senti sciocco, anche se pensi di risultare superficiale o ridicolo sappi che essere sicuri di sé e “atteggiarsi” è l’unico “accessorio” che serve davvero in camera da letto.
Certo, per sentirsi sicuri di sé spesso possiamo e dobbiamo fare affidamento su altri oggetti: un completo intimo particolare, luci soffuse, trucco o acconciature particolari possono aiutare moltissimo!

L’idea è quella di smettere di nascondersi dietro l’idea che il rapporto intimo sia “imbarazzantevisto che non è perfetto e che, per questo, è meglio… ehm, fare finta di non esserci!
Tante volte, infatti, ci capita di approcciare al rapporto intimo come a qualcosa di “dovuto”: vogliamo farlo, certo, ma quando ci troviamo nell’atto è come se preferissimo pensare ad altro.

Il motivo è che ci sono tantissimi elementi che ci destabilizzano: magari abbiamo paura di non esserci depilati al meglio, oppure di non avere un corpo statuario.
A volte crediamo che le nostre espressioni siano “troppo buffe” oppure che la nostra tecnica sotto le lenzuola non sia delle migliori.
Niente di più sbagliato: certo, ci sono tantissimi elementi e campi dove possiamo migliorare, questo non lo mettiamo in dubbio.

Se non ti piace il tuo corpo puoi fare sport per tonificarlo oppure schiarire i capelli, levarti i peli, usare un completino intimo che ti faccia sentire sensuale.
(O fare, ovviamente, qualsiasi altra cosa ti venga in mente: lasciare i peli, scurirti o colorarti i capelli e via discorrendo).
Se hai paura di sembrare “sciocco”, puoi sempre creare un’atmosfera con musica e luci soffuse, oppure scegliere di farlo in un luogo “magico”.
L’importante è usare tutti gli strumenti al meglio per far sì che tu riesca a sentirti sicuro di te: conosci il detto, no?

Fake it until you make it: fingi finché non ce la fai.
Vale per la vita adulta e quindi anche per l’intimità: che ne dici di provare?