Cinque modi per capire se il tuo partner è quello ideale: ecco a cosa dovresti far caso

Come si fa a scoprire se il tuo partner è quello ideale? Semplice (o quasi), abbiamo cinque metodi perfetti per scoprirlo!

Ok, va bene: siete fidanzati e vi amate tantissimo e noi non possiamo far altro che essere felici per voi.
Ma quanto siete felici, davvero? E quanto siete fatti l’uno per l’altra?

Lo sappiamo, lo sappiamo: ogni relazione è unica e particolare e non possiamo di certo definire la perfezione di una coppia solo in base ai nostri standard.
Questi cinque metodi, però, possono aiutarci a scoprire alcuni piccoli aspetti della vostra relazione che possono dirci se siete sulla strada giusta.
Pronti a scoprire quali sono?

Partner ideale: cinque maniere per scoprire se il tuo lui (o la tua lei) è “quello giusto”

partner ideale
(fonte: Canva)

Come fare a capire se stai uscendo con il Principe (o la Principessa) Azzurro?
Certo, ci sono le farfalle nello stomaco, le passeggiate “tre metri sopra il cielo”, la testa fra le nuvole e tutta una serie di effetti collaterali che ti fanno capire che sei innamorato od innamorata.
Ma come fai a capire se questo amore si fonda su basi concrete o se sei solo “accecata” da una sbandata temporanea?

Semplice, con il nostro metodo hai cinqueprove” da fare per capire se il tuo partner è quello ideale per te.
Facilissimo, vero? Va bene, dai, lo sappiamo: non si tratta proprio del metodo più scientifico o perfetto ma a noi è sembrato comunque molto valido.

LEGGI ANCHE –> Tu ed tuo partner usate tante emoji nei vostri messaggi? Ecco che cosa vuol dire secondo questo studio

Perché non lo proviamo insieme? Se il risultato ti piace potrai portare questo articolo come prova del nove quando decidere di parlare del vostro futuro insieme e se il risultato non ti piace… ehm, sarà come non esserci mai incontrati, che dici?
Non diremo a nessuno se la tua coppia non è quella ideale: puoi contare su di noi! (Dopotutto, siamo solo un sito web. Come facciamo a parlare con il tuo partner?).

Ecco i cinque metodi per capire se il tuo partner è quello ideale: mettetevi alla prova insieme!

  • chiacchierate a non finire: non si tratta solo di film, libri o degli ultimi pettegolezzi riguardanti il vostro circolo di amicizie. Non potete proprio smettere di parlarvi! Avete sempre qualcosa da dirvi e insieme non vi annoiate mai.
    Certo, questo non vuol dire che non possiate passare cinque minuti senza parlarvi ma che, tra di voi, c’è un continuo e mutuo scambio di opinioni.
    Non vi stancate mai l’uno dell’altro! Allora, hai fatto il “test”? Controlla quanto e cosa vi dite nella giornata di oggi: siete l’uno il partner ideale dell’altro?
  • consenso (anche se non sa neanche di chiedertelo): ehi, noi di consenso ti abbiamo già parlato ampiamente in questo articolo.
    Questo non vuol dire, però, che la discussione sul consenso sia ancora chiara o anche esplicita per la maggior parte delle persone!
    Il tuo partner, anche se ti ama e ti conosce da tempo, dovrebbe avere sempre bisogno del tuo consenso (e, ovviamente, anche tu del suo) per quanto riguarda la vostra vita insieme.
    Che si tratta di decisioni molto grandi, di essere sicuri che il rapporto intimo vada ad entrambi o anche semplicemente di esserti vicino (quando magari tu non vuoi), il fatto che il tuo partner ti chieda il consenso è uno dei modi con cui puoi capire che è quello ideale per te!

LEGGI ANCHE –> I traguardi da raggiungere per essere definiti una “coppia sana”: ecco quattro sfide da porvi (e da superare)

  • obiettivi… simili: magari non volete esattamente le stesse cose dalla vita, ma il tuo partner ideale avrà almeno degli obiettivi simili ai tuoi!
    Che si tratti di famiglia, di lavoro o anche semplicemente di come dovrebbe essere vissuta la vita, tu ed il tuo partner dovreste avere la stessa visione.
    Magari volete entrambi trasferirvi in campagna o cambiare città, siete in attesa di una promozione a lavoro o pensate che adottare un animale sia la mossa più importante per voi due, poco importa.
    Quello che conta è che abbiate gli stessi (o simili) traguardi!
  • fiducia: sai qual è uno dei segnali più importanti che il tuo partner è quello ideale? Sì, te lo abbiamo spoilerato e lo hai appena letto. Tra di voi c’è completa e totalefiducia!
    Non hai paura che ti tradisca con altre persone, non sei spaventata all’idea che un giorno il “castellocrollerà intorno a te: sei convinta (e sicura) che tutto andrà per il meglio.
    Entrambi sapete di poter contare sull’altro: questo è uno dei segnali più forti che il tuo partner è quello ideale!
  • no drama: se con i tuoi altri partner era un continuo di litigate e porte sbattute, con lui oggi non hai paura di far sentire la tua voce.
    Certo, litigate e discutete, è normale, ma non succede mai che la situazione degeneri come magari ti è capitato altre volte.
    Siete sempre rispettosi dell’altro, evitate beceritrucchetti” (come il trattamento del silenzio) e vi comportate, in definitiva, come persone adulte. Insomma, esattamente come vorremmo si comportasse il partner ideale, no?

Ecco fatto, non è stato così terribile, non trovi?
Come? Non credi che il tuo partner “superi” la prova di neanche uno di questi cinque step? Ehm… forse non siete fatti l’uno per l’altra allora?

No, scherziamo: solo voi sapete quanto e se siete innamorati davvero e di chi: partner ideale? Meglio pensare a costruire la vostra relazione giorno dopo giorno: preoccupatevi poi di riuscire a superare le “sfide”!

Da leggere