Se abbini gli alimenti così otterrai molti più benefici per la salute: ecco le combinazioni vincenti

combinazioni vincenti alimenti
Fonte: Canva

Abbinando gli alimenti in maniera corretta si possono ottenere molti più benefici in termini di salute e benessere: scopriamo le combinazioni vincenti.

Alcuni alimenti, a prescindere dalle calorie, possono essere più o meno salutari se abbinati insieme ad altri. In un regime alimentare sano ed equilibrato, dunque, oltre alla dieta dovremmo tener conto di queste associazioni.

Abbinare infatti in maniera corretta i cibi fra di loro ci permette di ottenere molti benefici in termini di salute e benessere. Il corpo infatti riesce ad assimilare meglio le proprietà degli alimenti se facciamo le corrette associazioni.

Questo significa ad esempio avere più energia nel corso della giornata o accelerare i processi digestivi così da aiutare l’organismo anche nella perdita di peso. Scopriamo allora le combinazioni corrette degli alimenti.

Ecco le combinazioni vincenti degli alimenti

combinazioni vincenti alimenti
Fonte: Canva

Associare i cibi in maniera corretta è una buona abitudine che tutti nel tempo dovremmo riuscire ad acquisire. Questa pratica infatti è molto utile all’organismo per assimilare meglio alcune sostanze contenute nei cibi sfruttandone al massimo le potenzialità.

Non solo, ad avvalorare tale tesi c’è anche uno studio dell’ “Institute of Food Research” di Norwich, in Gran Bretagna, secondo cui una dieta che associa alcuni cibi in una stessa portata li renderebbe fino a 13 volte più efficaci nel prevenire i tumori rispetto al fatto di mangiarli da soli.

Scopriamo allora le combinazioni vincenti degli alimenti.

1) Aglio e finocchi. Entrambi gli alimenti offrono numerosi benefici al nostro organismo. Qui puoi scoprire le proprietà dell’aglio e del finocchio. Ma se consumati insieme la sinergia andrebbe a contrastare le malattie degenerative. Inoltre, l’anetolo contenuto nel finocchio contrasta l’odore che l’aglio lascia sull’alito.

2) Olio extravergine d’oliva. Per condire le verdure è il più indicato. Già conosciamo le proprietà dell’olio extra vergine d’oliva. In particolare, se lo utilizziamo per condire le carote ci aiuterà ad assorbire meglio il betacarotene e ora che arriva l’estate è fondamentale per l’abbronzatura, mentre se lo usiamo sui pomodori di assimilare meglio il licopene.

LEGGI ANCHE –> Combinazioni alimentari corrette: ecco il segreto per dimagrire e facilitare la digestione

3) Limone. Un altro condimento ideale è il limone esso contiene infatti la vitamina C che ci aiuta ad assorbire meglio il ferro. Ad esempio è ottimo per condire spinaci, legumi, ma anche carne o cavoli.

4) Frutta secca. Forse non tutti sanno che consumare frutta secca e un calice di vino potenzia le sostanze nutritive delle prime. Questo perché mandorle, noci e i semi oleosi quali quelli di zucca, girasole e via dicendo sono ricchi di vitamina E. L’effetto antiossidante può essere potenziato grazie al resveratrolo, una sostanza contenuta nella buccia dell’uva ma anche nel vino rosso e in alcuni frutti rossi, in particolare le bacche scure come mirtilli, mirtilli rossi, more. Unendo quindi un calice di vino rosso con una manciata di frutta secca potremo ottenere numerosi benefici sull’apparato cardiocircolatorio, cervello e altre zone del corpo.