Ecco cosa rovina una relazione di coppia

Commettiamo tutti degli errori ma se desiderate preservare la durata e l’armonia della vostra relazione evitate di fare questo.

Probabilmente vi siete chiesti molte volte cosa fate di sbagliato all’interno della relazione e se le cose a volte non vanno bene per causa vostra. Questo sospetto si insinua nella nostra mente soprattutto se abbiamo collezionato una serie di fallimenti a livello di relazione. Se si presentano più o meno sempre gli stessi problemi nella coppia è probabile che siate voi a commettere quegli errori che generano questi problemi. Ogni persona vive il rapporto e l’amore in modo diverso, non esistono “formule magiche” che fanno funzionare le cose, ma esistono consigli saggi a proposito di cosa sarebbe meglio evitare.  Ci sono degli errori comuni che commettiamo tutti e che spesso portano alla deriva la relazione. Scopri quali sono.

Gli errori che rovinano ogni relazione

intesa di coppia
Photo AdobeStock

Questi consigli ti saranno molto utili in due casi: si nel caso tu abbia intenzione di dirottare la tua relazione che nel caso in cui tu abbia intenzione di farla evolvere. Non è mai troppo tardi per cambiare le cose.

Ecco cosa sarebbe meglio evitare secondo lo psicologo Luca Mazzucchelli:

1. Voler cambiare ciò che di lui non ci piace

Hai sempre pensato che tu volessi aiutarlo a migliorare ma forse non avevi considerato gli effetti devastanti che si scatenano in lui nel sentirsi sbagliato. A farlo sentire sbagliato sei tu e lo fai ogni volta che tenti di cambiarlo. Ognuno di noi ha i propri difetti, accettare quelli del partner favorisce un clima sereno e una comunicazione e un’apertura maggiore del partner.

2. Non elargire apprezzamenti e complimenti

Secondo l’esperto i complimenti avrebbero il potere di fare scatenare una reazione unica nell’altro: lo fanno sentire ammirato. Questa sensazione è quella contraria a quella generata dalle critiche. Immagina come ti sentiresti se il partner ti attaccasse o ti facesse sentire sbagliata o cattiva tutto il tempo. La stessa cosa accade a lui. L’amore infine si contraddistingue per quegli atti di dolcezza infinita che fanno parte di tutte le persone che amano. Bisognerebbe focalizzarsi sugli aspetti positivi del partner e non sui suoi difetti, ricordate i suoi punti forti e ciò che vi ha fatto innamorare di lui. Se ti ancori ad una immagine negativa del partner il risvolto per la tua relazione sarà pessimo.

3. Essere sleale

Essere sleale in coppia significa tacere o peggio mentire e nascondere, tutto ciò non influisce positivamente sulla fiducia reciproca. Ogni coppia ha bisogno di sapere di potersi fidare ciecamente dell’altro. Se qualche volta avete sbagliato ammettetelo, non c’è niente di male, sbagliare è umano.

LEGGI ANCHE —-> Conosci le 5 lingue dell’amore? Scopri i 5 modi in cui comunichiamo amore al partner

4. Non sostenere l’altro

Ognuno di noi sarà più felice nel sentirsi realizzato e parte di questa realizzazione si ottiene dalla vita professionale. Sentirsi professionalmente appagati ci farà essere più felici e riverseremo questo sentimento sulla coppia. Torneremo a casa senza preoccupazioni, stress e nervosismi e per questo vale la pena supportare l’altro e aiutarlo ad essere la versione migliore di se stesso. Aiutalo ad ottenere ciò che desidera e sarete felici.

5. Non ammettere errori

Ci sono errori perdonabili e non, abbiamo già parlato dell’essere imperfetti e di avere difetti e anche i nostri amati non sono perfetti. Gli errori servono a farci fare esperienza e a insegnarci delle cose, molti errori sono perdonabili, forse imparerebbe di più ogni volta che accetterai un errore commesso. So che sembra difficile ma se tu tendessi a sbagliare e dopo ogni sbaglio otterresti guai, impareresti solo a tacere gli errori commessi. Anche il tuo partner potrebbe arrivare a chiudersi in se stesso.

6.Dimenticare il potere delle 2 parole magiche

Ogni azione ha una conseguenza e anche le parole e in base a come vengono dette ottengono una diversa reazione. Le parole hanno un grande valore. Possiamo scegliere di dire le cose nel modo giusto o nel modo sbagliato e usare le parole giuste o quelle sbagliate. Le parole magiche di cui parla lo psicologo sono  “dovresti” e “devi”.

Devi sembra una imposizione mentre dovresti un consiglio o l’espressione di un nostro desiderio. Di fronte ad una imposizione si ottiene solitamente un rifiuto, e si innescano litigi. Quindi valuta quale parola magica usare in base a ciò che vuoi ottenere.

 

Da leggere