Cellulite e ritenzione idrica: ecco come eliminarle prima della prova costume!

La cellulite e la ritenzione idrica sono delle problematiche che interessano moltissime donne e che possono essere eliminate o contenute con piccole strategie.

Se vogliamo parlare di problematiche legate al fisico e completamente democratiche senza dubbio la ritenzione idrica e la cellulite sono tra queste. Il gonfiore e il ristagno di liquidi sottocute sono interessano moltissime persone e non certo soltanto quelle in sovrappeso.

Prima di parlare di piccoli trucchetti e strategie da mettere in atto per eliminare cellulite e gonfiore in occasione della tanto temuta prova costume, vogliamo sottolineare l’importanza di rivolgersi al proprio medico curante ed eventualmente ad uno specialista, se la ritenzione idrica si presenta come fenomeno importante e non soltanto come frutto di cattive abitudini di vita.

Cellulite e ritenzione idrica: un eredità lasciata dall’inverno e da abitudini poco sane

L’inverno ci lascia sempre qualche chiletto in più e un poco di gonfiore che si presenta sotto forma di cellulite e ritenzione di liquidi. Questo perché ci si lascia senza dubbio andare ad una alimentazione più calorica e ci si muove di meno protetti da un abbigliamento che tende più che altro a coprirci.

Arriva la primavera e lo specchio non perdona! Ecco che i fianchi appaiono più arrotondati e le gambe tutt’altro che affusolate. Cosa si può fare per rimediare ed essere pronte per la prova costume?

Le strategie da mettere a punto per combattere la cellulite e la ritenzione idrica sono diverse ma tutte semplici e attuabili. Si possono dividere in due tipologie diverse di strategie, la prima un cambiamento di alimentazione e abitudini di vita e la seconda in una beauty routine mirata.

->>LEGGI ANCHE: La pulizia del viso in 7 passaggi che nessuno ti aveva mai consigliato!

Cambiare alimentazione e abitudini di vita per combattere la cellulite e la ritenzione di liquidi

cellulite gambe
Adobe Stock

La bella stagione porta già da se la voglia di mangiare più naturale, sano, fresco e crudo e non sarà un grande problema iniziare ad alimentarsi con frutta e verdure di stagione, proteine magre non dimenticando l’apporto di cereali integrali ricchi di fibre.

Se i chili da perdere sono diversi, rivolgersi ad un nutrizionista sarà la scelta migliore. Insieme alla sana alimentazione si dovrà bere acqua naturale a temperatura ambiente durante la giornata! Anche riguardo la quantità di acqua da bere, sarà un medico o un nutrizionista a consigliare la giusta quantità di acqua giornaliera per ogni individuo.

Muoversi aiuta a combattere la cellulite e la ritenzione idrica e per questo fare una passeggiata di almeno mezz’ora ogni giorno o iniziare a fare sport anche all’aperto, sarà una scelta che farà bene al corpo e alla mente.

La beauty routine per combattere cellulite e ritenzione idrica

Prenderci cura del nostro corpo con trattamenti mirati, sarà senza dubbio utile a contrastare cuscinetti adiposi e gonfiore. Il trattamento che non dovrà mai mancare è lo scrub, di cui vi consigliamo una ricetta specifica e tutta naturale della naturopata Martina Rodini. 

->>LEGGI ANCHE: Maschere di bellezza per il viso: le imperdibili da provare durante l’estate!

Il massaggio con oli vegetali e essenziali aiuterà a drenare i liquidi in eccesso e ci si potrà sottoporre a trattamenti professionali di linfodrenaggio. Anche le tisane e i rimedi fitoterapici possono essere un valido aiuto per queste problematiche e per trovare le migliori combinazioni ci si potrà rivolgere al farmacista o all’erborista di fiducia. 

 

Da leggere