Tre segreti per migliorare il piacere femminile: dovrebbero conoscerli tutti, tu sai quali sono?

Dovrebbero conoscerli tutti, eppure questi tre segreti per migliorare il piacere femminile sono spesso ignorati: ecco quali sono.

Non c’è niente da fare: quando parliamo di piacere e soprattutto di piacere femminile in tanti (che si professano esperti) finiscono per prendere appena la sufficienza.
Responsabili di questa (triste) situazione siamo un po’ tutti: dalla società (che non ci ha mai permesso di parlare di piacere in tranquillità) arrivando ad uomini e donne.

Pensa solo che, su Internet, non si fa altro che cercare (disperatamente) i trucchi per far provare piacere alle donne. Ma non dovremmo aver imparato ormai?
Ecco tre piccolisegreti” che tutti dovrebbero conoscere (soprattutto tu) per rendere un rapporto veramente indimenticabile.

Segreti per migliorare il piacere femminile: ecco tre da non dimenticare

segreti per migliorare il piacere
(fonte: Unsplash)

E va bene, lo sappiamo: non ne puoi più di decaloghi, metodi, posizioni complicatissime e chi più ne ha più ne metta.
Siamo d’accordo con te, non preoccuparti: sembra che, per una donna, raggiungere il massimo del piacere sia una specie di guerra ad ostacoli.

Non solo si tratta di un percorso accidentato ma il più delle volte, dopo tanto impegno e tanti ragionamenti, si finisce anche per fare un buco nell’acqua.
Adesso basta! Se non li conosci già, abbiamo tre segreti che tutti dovrebbero conoscere per migliorare il piacere femminile.

LEGGI ANCHE –> Quali sono le domande più cercate su Google riguardo l’amore fisico? Scopriamole (insieme alle risposte)

Magari ti potranno sembrare dellebanalità” o qualcosa che conosci già e che sai come mettere in pratica.
I numeri, però, ci dicono che le donne eterosessuali sono quelle che meno di tutti provano piacere a letto, insieme al partner.

Per questo motivo, quindi, questa semplice lista di tre segreti potrà aiutarti a mantenere il focus nel momento giusto, ricordandoti che sono le cose più semplici a rendere il piacere più forte!
Pronta a scoprire quali sono questi piccolitrucchi” da padroneggiare e ricordare? Ecco la classifica!

  • depilazione totale: ehi, no, non ti arrabbiare. Nessuno dice che tu debba farla assolutamente se non vuoi, non ti piace o non ti va!
    A quanto pare, però, sottoporsi alle torture di una depilazione completa potrebbe anticipare, poi, un universo di piacere inaspettato.
    Ti è mai capitato di sentirti pococoinvolta dai baci e dalle carezze del tuo partner? Nessuno dice che sia solo colpa dei peli ma sappi che quando l’epidermide è “esposta” di certo percepisci più a fondo i contatti e, di conseguenza, anche il piacere!
  • hot, sì, ma nel vero senso della parola: sai di che cosa hai bisogno, più di tutto? Ma che domande, di calore! Certo, adesso con l’avvicinarsi della bella stagione sarà più difficile trovare conforto in una specie di borsa dell’acqua calda (lo sappiamo che non è sexy) ma devi sapere che il calore è importantissimo per il piacere!
    Prima di fare l’amore, quindi, il nostro suggerimento è quello di non scordare di “scaldarsi” in altre maniere oltre che mentalmente!
    Prova con un bagno caldo od una doccia bollente: muscoli rilassati e predisposizione mentale. Incredibile cosa possa fare un bagno di cinque minuti!

LEGGI ANCHE –> Vuoi sedurre di nuovo il tuo partner? Allora è meglio avere il corpo “perfetto”: ecco come dovrebbe essere

  • doppia stimolazione: non ti preoccupare, non ti stiamo dicendo di fare niente di troppo complicato! La doppia stimolazione, però, è fondamentale per il piacere femminile ed è anche uno dei segreti più conosciuti ma meno usati al mondo!
    Sicuramente hai notato la differenza che c’è tra un rapporto da una posizione ad un’altra: credi che si tratti solo di fatica o di come tieni ferme le gambe?
    Sappi che se ti “scordi” di stimolare sia l’esterno che l’interno (per dirla in maniera semplice) ci sono poche possibilità di arrivare al piacere massimo.
    Non preoccuparti, però, non si tratta di niente di impossibile! Potete usare (sia tu che il partner) le dita od i sex toys all’occorrenza oppure scegliere posizioni che ti permettano di stimolare insieme i due punti.

Insomma, anche se sembrano “segreti” molto poco segreti, ti possiamo assicurare che si tratta di tre piccoli trucchi a cui pochi fanno caso.
Non si spiega, infatti, perché invece di metterli in pratica ogni volta, finiamo spesso per avere rapporti sbrigativi e, diciamoci la verità, molto poco soddisfacenti.

Adesso sai che la tua to-do-list prima dell’amore fisico prevede una piccola depilazione (di nuovo, solo se ti va!), un poco di acqua calda (magari una doccia) e di ricordare di darsi da fare piuttosto che aspettare un “miracolo“.
Ci dirai, poi, se noti la differenza!

Da leggere