Soffri di reflusso gastroesofageo? La dieta giusta può aiutarti

Reflusso gastroesofageo
Foto da Canva

Soffri di reflusso gastroesofageo? Il primo passo è una corretta diagnosi il secondo una dieta mirata: per quest’ultima ti aiuta la nostra nutrizionista di fiducia la Dott.ssa Irene Tirozzi.

Bruciore di stomaco, acidità e rigurgito: sono i sintomi tipici del reflusso gastroesofageo, una problematica che sembra riguardare più persone di quanto si possa credere ma che può esser affrontata con metodi diversi e sempre con grande efficacia.

Tra queste vie ci sono senza dubbio quelle legate all’alimentazione: una dieta appositamente studiata, ponderata per le particolari necessità legate a questo disturbo potrà di gran lunga migliorare le condizioni di vita di chi ne soffre.

La dottoressa Irene Tirozzi, nostra nutrizionista di fiducia, ci ha regalato alcuni consigli in merito.

Reflusso gastroesofageo, combattilo con la dieta della nostra nutrizionista

reflusso
Foto da Canva

Le cause del reflusso gastroesofageo, i modi in cui il disturbo si manifesta (dall’acidità, al bruciare di stomaco, alla tosse) e infine come combattere il reflusso con l’alimentazione.

Di tutto questo ci ha parlato nel video che potete seguire qua sotto la Dottoressa Irene Tirozzi, spiegandoci come alcuni alimenti sono certo molto sconsigliati ma altri possono invece esser assunti con le dovute accortezze.

La dieta di chi soffre di reflusso gastrointestinale non è infatti per forza una dieta a base di privazioni, si tratta piuttosto di un regime alimentare ben bilanciato e da ponderare con cura, avvilendosi ovviamente di un aiuto esperto.

LEGGI ANCHE –> I cibi da evitare in caso di reflusso gastroesofageo

Ecco perché è importante procedere in primis a una diagnosi ben ponderata e in secondo luogo illustrare la problematica al nostro nutrizionista, che potrà così porci domande mirate ed elaborare per noi il miglior piano alimentare possibile, quello che certo non potrà risolvere il problema ma, senza dubbio, ci garantirà di convivere al meglio con la fastidiosa sintomatologia purtroppo ben nota a chi soffre di reflusso gastroesofageo.

Vediamo allora che cosa ha avuto da dirci in merito la dottoressa Irene Tirozzi e quali spunti ha voluto darci per affrontare al meglio la sfida del temuto reflusso.

La dottoressa Tirozzi la trovi qui:

https://www.instagram.com/irenetirozz…

https://www.facebook.com/irenetirozzi…

Email: [email protected]

Cellulare: +39 351 904 7829