Chi vorresti bussasse alla tua porta? Scopriamo cosa vuol dire con il test psicologico dei sentimenti nascosti

Chi bussa alla tua porta? Scopriamo insieme, con questo test psicologico dei sentimenti nascosti chi vorresti vedere e per quale motivo! 

Tutti conosciamo qualcuno che vorremmo vedere alla nostra porta, per un motivo o per un altro.
Anche se spesso non parliamo apertamente dei nostri sentimenti (ed ancora più spesso li nascondiamo anche a noi stessi), ci sono alcuni test che possono portare alla luce i nostri veri desideri.

Oggi ti mettiamo di fronte ad un test veramente molto semplice: per farlo ti servirà un poco di immaginazione ed anche tanta onestà intellettuale.
Per fortuna puoi svolgere il test in completa solitudine di fronte allo schermo (e noi non diremo i risultati a nessuno!).

Test psicologico dei sentimenti nascosti: chi bussa alla tua porta e per quale motivo?

test psicologico sentimenti nascosti
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva)

Quante volte ti sei immaginato che il Principe Azzurro bussasse alla tua porta? O, ancora, quando avresti desiderato ricevere una visita inaspettata, magari da parte di quell’amico che non vedi da tanto tempo?

Poco importa (relativamente, ovviamente), quale sia la tua risposta o quale sia quella che pensi essere la tua risposta definitiva.
Con il nostro test psicologico dei sentimenti nascosti, oggi vogliamo aiutarti a capire qualcosa di più su di te e sul mondo che ti circonda.

LEGGI ANCHE –> Come reagisci di fronte alle difficoltà? Il test della porta svela la tua personalità

Come? Ma semplicemente chiedendoti di scegliere tra questi quattro possibili “bussatori”. Chi di loro vorresti vedere alla tua porta?
Puoi scegliere tra il postino (che magari ti porta il tuo ultimo acquisto fatto online), un gruppo di amiche od amici, la tua dolce metà oppure un’anziana vicina.
Non preoccuparti di scegliere al volo: pensa solo a chi pensi di vedere adesso alla tua porta (sii sincero) e scopriremo che cosa nascondi dentro di te.

Anche se i nostri test sono basati su dati statistici, ricordati che non possono essere considerati come un vero e proprio test psicologico!
Questo test serve principalmente per divertirti e per passare il tempo durante la tua giornata: meglio prenderlo come un break e non come una vera sessione di terapia!

Il responso del nostro test psicologico

Allora, chi hai scelto? Ecco che cosa vuol dire e che cosanascondi” nel tuo subconscio.

  • il postino: va bene, va bene. Magari hai ordinato qualcosa e lo stai aspettando con ansia quindi è chiaro il motivo per il quale vorresti proprio vedere il postino alla tua porta!
    Se, però, hai scelto questa figura (soprattutto se ancora non hai ordinato niente), vuol dire che sei un vero e proprio sognatore, sempre teso ad immaginare un futuro pieno di novità.
    Il postino, infatti, rappresenterebbe una specie di connessione con il mondo di fuori di cui non sei ancora sicuro: si tratta di una buona notizia? Di un’avventura? Di una notizia sconvolgente? Ancora non lo sai ma sei pronto a tutto!
  • il gruppo di amici: il tuo mondo interiore ed il mondo esteriore sono in forte connessione. Cosa vuol dire questo? Semplicemente che sei una persona decisamente indipendente, forte e che non ha paura di niente!
    Gli amici, infatti, rappresentano quella parte del tuo carattere che è “cresciuta” e che ha scelto indipendentemente i suoi rapporti.
    Vederli alla tua porta simboleggia la voglia di uscire o di connettersi con gli altri, senza paure od ansie: insomma, non vedi l’ora di andare a fare un aperitivo, non è vero?

LEGGI ANCHE –> Qual è l’emoji più usata nel tuo telefono? Controllala e poi fai il nostro test: la tua faccina preferita svela (quasi) tutto di te!

  • la dolce metà: ehi, non diciamo che tu soffra per forza di cose della Sindrome di Cenerentola però forse è il caso tu gli dia un’occhiata.
    Scegliere la dolce metà (oltre ad essere molto romantica come scelta) rappresenta forse anche qualcosa di più “sinistro“.
    Se scegli di vedere il tuo partner (che, in teoria, vedresti comunque spesso) potresti star comunicando al mondo di fuori che non hai nessuna intenzione di sviluppare la tua indipendenza!
    Il tuo rapporto intimo è quello che più ti interessa e non potresti mai pensare di stare da solo.
    Pensaci bene: per quale motivo hai scelto davvero il tuo compagno?
  • l’anziana vicina: sei una persona che pensa sempre al peggio, non è vero? Purtroppo per te (e per gli altri) la tua scelta denota un modo di fare decisamente ansioso o che non si fa scrupoli ad immaginare le situazioni più terribili.
    Capiamoci bene: una dolce vecchietta che è la tua vicina di casa non deve per forza rappresentare cattive notizie o una tragedia in corso.
    Hai scelto lei, però, perché quello che ti aspetti dalla vita è sempre un’intrusione, qualcosa o qualcuno di estraneo che viene da fuori a sconvolgere la tua giornata.
    Sia che pensi che la vecchietta ti debba dare delle notizie sconosciute, sia che pensi che la vecchietta abbia una tragedia da annunciare, nella tua mente il mondo esterno è solo un grande disturbo!

Da leggere