Vuoi sedurre di nuovo il tuo partner? Allora è meglio avere il corpo “perfetto”: ecco come dovrebbe essere

Ehi, non bastava la prova costume per doverci preoccupare di avere un “corpo perfetto”, adesso ci si mette anche la scienza! Ecco quali sono le misure “giuste” per attrarre il partner (nuovo o vecchio che sia).

Va bene, va bene, lo sappiamo: non esiste nessuna misurazione e nessun ideale da inseguire per conquistare qualcuno.
Sembra un luogo comune eppure è così!
La società ci ha abituati a pensare che alcuni parametri (i più standard sono, ad esempio, magro e biondo uguale bello), soprattutto nell’ambito del fisico, siano dei veri e propri must have per avere una relazione.

Niente di più sbagliato, ovviamente, eppure siamo ancora in tantissimi a credere che raggiungendo un certo tipo di peso o di taglia saremo più appetibili agli occhi dell’altro (o dello stesso) sesso.
La scienza, allora, ha deciso di rendere la situazione chiara una volta per tutte: esistono le misure perfette? A quanto pare : ecco, però, quali sono!

Corpo perfetto: ecco le misure per sedurre il partner

corpo perfetto
(fonte: Canva)

No, no: scordiamoci immediatamente i (tristemente) famosi 90-60-90.
La scienza non ha nessun interesse nel ribadire alcuni dei canoni estetici tra i più tossici (e noiosi) degli ultimi tempi quando ci parla di corpo perfetto!
L’arrivo della bella stagione, però, è uno di quei momenti nei quali si torna prepotentemente a parlare di fisico.

Pubblicità e profili legati al fitness sembrano fiorire sul tuo profilo, creme miracolose e messaggi aggressivi ti arrivano da tutte le parti.
Sei magra abbastanza? Sei muscoloso abbastanza? Come farai per la temutissima prova costume? La quarantena ti ha sicuramente imbolsito ed imbruttito, devi correre ai ripari!
Alt! Fermi tutti: non è proprio così.

LEGGI ANCHE –> Vuoi imparare come essere sensuale? Questi consigli per il perfetto spogliarello ti aiuteranno a movimentare la tua situazione

Uno studio dell’università scozzese di Saint Andrews, riportato anche da Focus, è qui per farci tirare un respiro di sollievo (ed anche per evitare di trattenere il respiro a lungo).
Uomini muscolosi e donne magrissime non sono assolutamente quello che cercano i tuoi possibili partner (o quello che già hai).

Se stai pensando di dimagrire o di iscriverti in palestra per il partner, quindi, smetti immediatamente! (Già non era una buona idea in partenza: se devi fare sport, fallo solo per te!).
Lo studio ha interessato 146 uomini e donne eterosessuali, di età compresa tra i 18 ed i 31 anni.
Le “cavie” hanno dovuto indicare (grazie ad un modello 3D) quali fossero i corpi perfetti per una relazione, sia a breve che a lungo termine.

I risultati sono decisamente confortanti: nessuno ha individuato muscoli o magrezza come i tratti necessari per un corpo perfetto!
Il tuo partner, con ogni probabilità, non ha nessuna voglia di inseguire un ideale di bellezza fondato sulla taglia 38.

LEGGI ANCHE –> Quali sono le domande più cercate su Google riguardo l’amore fisico? Scopriamole (insieme alle risposte)

Lo studio, quindi, dimostra che la tua forma fisica (sia in una relazione a lungo termine che in una a scadenza “breve”) non ha assolutamente importanza.
Per gli altri (poco importa il loro genere) non devi essere muscoloso o magro, biondo o alto, con misure da capogiro nei reparti giusti.
(Oltretutto, abbiamo anche chiarito qui quale sia davvero l’importanza delle misure maschili ed anche perché gli uomini guardano il seno: insomma, ormai sai veramente tutto!).

Per tornare ad approcciare nuovamente con il partner, soprattutto se tra di voi le cose non vanno bene sotto le lenzuola, non hai bisogno di altro se non di buona volontà e di una dose di sensualità tutta tua.
Non devi dimagrire o prepararti alla prova in “intimo“!

Insomma, lo abbiamo capito: il corpo perfetto (fortunatamente) non esiste!
Per ravvivare la situazione sotto le lenzuola, quindi, hai solo bisogno di… te stesso (ed ovviamente del tuo partner).

Sei ancora qui? Corri a sentirti sensuale… così come sei!

Da leggere