Spopolano tra i dog lovers! Ecco le ricette facili per preparare a casa uno shampoo per cani

Scopri le ricette più apprezzate per preparare fai-da-te uno shampoo per cani, in pochi e semplici step. Avrai la garanzia di un prodotto naturale al 100%.

Avere un animale in casa, che si tratti di cane, gatto o altro pet, implica cure e attenzioni costanti. Si parte dal cibo, selezionandolo bene in base alle indicazioni del veterinario di fiducia. Ma anche l’esercizio fisico è fondamentale. Il cane, in modo particolare, ha bisogno di trascorrere del tempo all’aria aperta, per rinforzare la muscolatura.

C’è poi il discorso dell’igiene. Prendersi cura di un cane significa garantirgli adeguati standard di pulizia. Molti si affidano alle toelettature professionali. Altri, invece, preferiscono fare il bagno a casa, utilizzando un prodotto specifico che dia morbidezza al pelo. Tra i dog lovers, spopolano diverse ricette per preparare fai-da-te detergenti delicati e naturali al 100%. Scopriamo insieme tutti i dettagli!

Tutti i segreti per preparare a casa uno shampoo per cani

cane
(Adobe Stock)

Prima regola: i prodotti per le persone sono tassativamente vietati. Possono procurare seri problemi al cane. Premesso ciò, vediamo insieme quali sono le ricette più gettonate.

  • Shampoo all’avena. E’ indicato per cani con cute sensibile, facilmente irritabile. Per prepararlo, usa mezza tazza per ognuno di questi ingredienti: bicarbonato di sodio, farina d’avena e acqua. In una ciotola, mischia il bicarbonato con l’avena e, poi, aggiungi l’acqua. Mescola bene per avere un composto non troppo pastoso. Se serve, aggiungi un altro po’ d’acqua. Puoi tenere il prodotto in frigorifero per più giorni, conservato in un barattolo di vetro ben chiuso.
  • Shampoo al rosmarino. E’ un’altra ricetta che spopola in rete. Il rosmarino è un potente antimicotico. Ecco come dei procedere. In un litro d’acqua, aggiungi una mezza tazza di aceto bianco e un po’ di scaglie di sapone alla glicerina. Versa il contenuto in una pentola e porta ad ebollizione. Quando la soluzione si sarà raffreddata, aggiungi 2 cucchiai di rosmarino in polvere. Questo shampoo è ottimo per prevenire e combattere le dermatiti canine.

LEGGI ANCHE –> Ecco i cibi che fanno male al tuo cane

  • Shampoo antipulci. Unisci in un recipiente 5 cucchiai di shampoo delicato per bambini, una mezza tazza di aceto di mele e una intera di acqua. Mescola bene fino ad ottenere un preparato a consistenza soffice. Passa ad applicarlo sul pelo del cane, lasciandolo agire per 5 minuti o poco più. Infine, risciacqua bene per rimuovere ogni residuo.

A fine lavaggio, per donare più lucentezza al pelo del tuo cane, puoi passare un po’ di olio di jojoba. In alternativa, puoi usare quello d’oliva. Anche l’aceto di mele è molto buono. Devi procedere così: riempi una bacinella d’acqua tiepida e aggiungi una mezza tazza di aceto di mele. Immergi nella soluzione un panno morbido, strizzalo bene e massaggia il cane assecondando il verso del pelo.

Ricorda che non c’è lavaggio davvero efficace senza una buona spazzolata. Questa operazione serve a rimuovere residui di erba, terreno, insetti, parassiti etc. Il pelo del cane riflette il suo stato di salute. Quando è meno folto e lucido, può essere conseguenza di un problema specifico. In caso di particolari anomalie, è sempre bene rivolgersi ad un veterinario, per capire come intervenire tempestivamente.

 

Da leggere