7 trucchi infallibili per pulire bene bicchieri e altri oggetti in cristallo in poco tempo

bicchieri
(Adobe Stock)

Pulire bene i bicchieri di cristallo sarà più semplice con questi trucchi. Devi assolutamente provarli, funzionano! Risparmierai tempo e fatica.

Non c’è casa davvero bella senza i soprammobili giusti. Moderni o in stile classico, sono perfetti per dare un tocco più elegante all’ambiente. Per i materiali, c’è l’imbarazzo della scelta: si spazia dall’ottone all’argento, dalla ceramica al plexiglass, dal vetro al silver plate fino ad arrivare al cristallo.

Gli oggetti in cristallo come bicchieri, vasi, vassoi, lampadari e portagioie sono quelli più delicati. Attirano molta polvere e vanno puliti periodicamente, per ritrovare la lucentezza originaria. Per i soprammobili, è sufficiente anche un lavaggio al mese. Invece, i bicchieri di cristallo, andrebbero lavati prima e dopo l’utilizzo.

Ad occhio nudo, è difficile cogliere le differenze tra vetro e cristallo. Il vetro è più facile da lavare, costa meno ed è riciclabile al 100%. Inoltre, è più spesso e resistente. Il cristallo, invece, è più pregiato e sottile. Si distingue dal vetro per la sua sua brillantezza. Anche il suono è completamente diverso, parliamo di un vero e proprio tintinnio.

Di solito, sfoggiamo i migliori bicchieri di cristallo che abbiamo nelle occasioni che contano. Ma come si fa a mantenerli sempre brillanti? Ci sono 7 rimedi davvero infallibili. Ecco quali sono!

7 trucchi incredibili per pulire bene i bicchieri in cristallo

vasi
(Adobe Stock)

Vediamo insieme come fare per pulire a fondo bicchieri e altri oggetti in cristallo. L’obiettivo è ridare loro una nuova lucentezza. Non è un’impresa impossibile! Ecco 7 trucchi infallibili da provare. Funzionano davvero! Avrai un risultato perfetto in poche mosse. Li elenchiamo di seguito, distinguendo tra le diverse tipologie di oggetti.

  • Soprammobili in cristallo. Parliamo di lampadari, lampade, cornici, vasi e così via. Per prima cosa, devi spolverarli bene. Se serve, aiutati con un pennellino a setole morbide per raggiungere gli angoli più difficili. Fatto questo, bagna un panno morbido in una soluzione di acqua calda con 30 ml di detergente delicato e 7 ml di aceto bianco. Infine, strizza bene lo straccio, passalo sugli oggetti e il gioco è fatto!
  • Vassoi, ciotole e altri recipienti con apertura larga. Riempi l’oggetto da trattare con la soluzione fai-da-te appena descritta. Passa sul fondo un panno oppure una spugna morbida. Infine, svuota l’oggetto e risciacqua accuratamente con acqua calda.
  • Oggetti con apertura stretta. Parliamo, in particolare, di decanter e bottiglie. Riempi per metà l’oggetto da lavare con acqua calda. Aggiungi al suo interno dei gusci d’uovo ben frantumati. Afferralo e scuotilo energicamente. I frammenti di guscio rimuoveranno tutta la polvere. Infine, risciacqua bene con acqua calda.

LEGGI ANCHE –> Cristalli, che passione: ecco i migliori da usare per l’arredo di interni

  • Stoviglie e bicchieri di pregio. Rivesti il fondo del lavandino con uno straccio, per attutire eventuali urti. Da parte, prepara una soluzione d’acqua calda con 30 ml di detergente neutro e un mezzo bicchiere d’aceto bianco. Lava ogni singolo bicchiere usando un panno morbido imbevuto nella miscela. Infine, risciacqua e asciuga con un panno ben asciutto, per non lasciare aloni e pelucchi.
  • Per la pulizia di tutti gli oggetti in cristallo, in alternativa all’aceto, puoi usare il limone. Puoi preparare una soluzione con acqua calda e succo di limone, possibilmente in parti uguali. Il limone, come l’aceto, ha un elevato potere sgrassante e lucidante.
  • Il cristallo richiede un’asciugatura immediata, ricordalo! Non temporeggiare perché le macchie d’acqua si vedono subito sul cristallo. Per l’asciugatura, usa sempre un panno morbido di cotone, per non lasciare graffi.
  • Conserva bene gli oggetti lavati. Ti suggeriamo di riporli nelle confezione d’origine oppure su mensole o cristalliere, purché siano ben distanziati dagli altri soprammobili per evitare urti.

Con questi consigli, pulire il cristallo sarà un gioco da ragazzi. Seguili alla lettera e resterai soddisfatta!