Carla Fracci è morta: addio alla grandissima etoile

Carla Fracci è morta a 84 anni: la grandissima etoile italiana si è spenta oggi. Nelle scorse ore la notizia delle sue gravissime condizioni.

Gravissimo lutto nel mondo della danza. Carla Fracci è morta a 84 anni. La grandissima etoile si è spenta oggi. Nelle scorse ore, il Corriere della Sera aveva riportato la notizia delle sue condizioni di salute. “Grande apprensione a Milano quando si è diffusa la notizia delle imprecisate ma gravi condizioni di salute in cui verserebbe Carla Fracci”, aveva scritto il Corriere della Sera.

Pochi minuti fa, purtroppo, la notizia della morte della grandissima danzatrice italiana che si era esibita sui palcoscenici dei più grandi teatri italiani ballando con i più grandi danzatori del mondo.

Chi era Carla Fracci, la grande etoile italiana famosa in tutto il mondo

carla fracci
Fonte: https://www.instagram.com/p/COPYHdWgsE3/

Carla Fracci, nata a Milano il 20 agosto 1936, avrebbe compiuto 85 anni tra pochi mesi. Era figlia di un tramviere e a soli 10 anni cominciò a studiare danza presso il Teatro Alla Scala di Milano dove si diplomò nel 1954. La sua insegnante era la grande coreografa russa Vera Volkova. Conclude la sua formazione stage avanzati a Londra, Parigi e New York.

Dopo due anni dal diploma, diventa ballerina solista e nel 1958 diventa già étoile della Scala. Ha danzato in grandissime compagnie come il London Festival Ballet, il Royal Ballet, lo Stuttgart Ballet e il Royal Swedish Ballet.

Ha avuto come partner danzatori del calibro Rudolf Nureyev, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, Mikhail Baryshnikov il danese Erik Bruhn.

La morte di Carla Fracci ha rattristato tutta Italia. Su Twitter, sono tantissimi i messaggi degli utenti per ricordarla.

Da leggere