Forse non sai che anche gli animali ridono. Incredibile vero? Lo rivela uno studio americano

Ora è una certezza: uno studio rivela che anche gli animali ridono! Scopri subito di più e, magari, nota se anche il tuo cane (o gatto) sorride quando gli fai le coccole.

cane
(Adobe Stock)

Gli animali, con la loro allegria e i loro comportamenti, a volte buffi, sono importanti per il nostro benessere psico-fisico. Avere un amico pelosetto in casa, che si tratti di un cane oppure di un gatto, aiuta ad abbassare i livelli di stress.

Per non palare degli enormi benefici derivanti dalla pet-therapy. Gli animali entrano nelle corsie degli ospedali per regalare sorrisi ai piccoli pazienti ricoverati. Sono tanti i pet coinvolti in percorsi riabilitativi per patologie specifiche.

In oltre un anno di pandemia Covid-19 è aumentato il numero delle adozioni di cani e gatti dai rifugi. Hanno trovato famiglie disposte ad accudirli con tanto amore. Passare del tempo con gli animali fa bene a mente e cuore.

E’ stato dimostrato che, addirittura, aiuta ad abbassare la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca. La lista dei benefici è davvero lunga. Le interazioni uomo-animale sono preziose per la nostra salute.

Ma c’è un’altra curiosità, davvero stupefacente! Forse non sai che anche gli animali ridono. Lo rivela uno studio americano. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa incredibile scoperta!

Anche gli animali ridono. La conferma arriva dagli USA

Ti sarà capitato, almeno una volta, di vedere il tuo animale particolarmente felice e gioioso. Forse, avrai avuto persino l’impressione che stesse ridendo. Beh, ora sai che una certezza! Un interessante studio americano afferma, senza ombra di dubbio, che anche gli animali ridono.

A dirlo, come riporta LaStampa.it, sono l’antropologo Sasha Winkler e il ricercatore Greg Bryant dell’Università della California di Los Angeles. Lo studio ha coinvolto più di 65 specie animali. In particolare, sono state osservate e registrate interessante vocalizzazioni emesse dagli animali durante attività divertenti, prevalentemente di gioco.

gatti
(Adobe Stock)

Non parliamo soltanto di cani e gatti. Sarebbero in grado di ‘ridere’ anche mucche, foche, manguste e tanti altri primati. Lo studio smonta quindi una tesi alla quale abbiamo creduto per anni, ovvero che la risata fosse soltanto una prerogativa degli uomini.

“Questo lavoro – commenta Bryan – illustra bene come un fenomeno una volta considerato particolarmente umano risulta essere strettamente legato al comportamento condiviso con specie separate dagli esseri umani da decine di milioni di anni”.

LEGGI ANCHE –> Prova questo metodo semplice e veloce per addestrare il tuo cane. Il risultato ti stupirà!

Ma come capire se il nostro animale è felice e sta ridendo? Indizi preziosi arrivano dal linguaggio del suo corpo. Facciamo un esempio con il gatto. Quando è allegro, la coda è dritta verso l’alto. Quando l’estremità è ricurva, allora puoi stare certa che si sente sereno e appagato. E, in buona parte, è anche merito tuo! Se si sdraia sul pavimento, a pancia all’aria, allora è pronto per le coccole. Il tutto, ovviamente, è accompagnato da miagolii simili a delle risatine.

Il cane, invece, quando è felice scodinzola! Ti corre subito incontro quando rientri a casa dopo il lavoro. Le manifestazioni d’affetto dei nostri amici a quattro zampe sono davvero impagabili. Ci scaldano il cuore!

Ora hai qualche elemento in più per analizzare il comportamento del tuo animale. Osserva i suoi gesti, impara a decifrare bene i suoi messaggi e, magari, ti ripagherà anche con una simpatica e buffa risatina.

Da leggere