Hai voglia di qualcosa di dolce ma light? Ecco una merenda cremosa che ti conquisterà

Hai voglia di una merenda cremosa da mangiare senza sensi di colpa ma che sia al contempo estremamente golosa? Prova con il fit tiramisù.

Quando si è a dieta o si cerca semplicemente di mantenere il peso forma, una delle cose più difficili è sicuramente resistere ai dolci. A volte, però, il bisogno di una merenda golosa si fa così forte da diventare davvero impossibile da non accontentare.

Per fortuna, quando ciò avviene, ci sono delle alternative che possono fare la differenza. Una tra queste è il fit tiramisù. Un modo dolce e dietetico di gustare qualcosa che richiama il sapore del famoso dolce rivisitandolo in chiave fit. Scopriamo insieme perché vale la pena provarlo e come prepararlo.

Il fit tiramisù è la merenda cremosa perfetta per togliersi la voglia di dolci senza sensi di colpa

fit tiramisù
fonte foto: Adobe Stock

Quando si ha fame e si desidera mangiare un dolce con zero sensi di colpa, una buona scelta è quella del fit tiramisù. Ovviamente, la parola fit serve a sottolineare da subito che non si tratta di un tiramisù convenzionale quanto di un dolcetto light che ne richiama la sostanza ed il gusto senza però volerlo imitare o tantomeno sostituire.

Si tratta insomma di una variante light per chi, pur amando questo dolce si trova costretto a non poterlo gustare per un po’. Ma come si prepara il fit tiramisù?

LEGGI ANCHE -> Hai voglia di uno spuntino dolce ma sei a dieta? Prova questo dessert davvero speciale

Qui inizia il bello perché questo dolcetto ha ingredienti semplici e sani che sono delle fette biscottate integrali (o biscotti secchi), dello yogurt greco, caffè, dolcificante e cacao in polvere.

Basta inzuppare le fette o i biscotti nel caffè, e posizionarle in una ciotola frapponendo tra loro lo yogurt greco mescolato al caffè e dolcificato come si preferisce (evitando ovviamente lo zucchero). Una volta finito (due o tre strati sono più che sufficienti) si da una spolverata di cacao e si mette in frigo per qualche ora.

yogurt greco
fonte foto: Adobe Stock

Trascorso il tempo si avrà un dolce super goloso e con le sole calorie delle fette (o biscotti) usati e dello yogurt greco. Una merenda che si aggira tra le 100 e le 150 calorie e che rappresenta anche un pasto tutto sommato bilanciato e per questo ottimo anche per chi segue uno stile di vita salutare.

Ottimo da gustare a merenda, a colazione o, volendo, come fine pasto per rendere più dolce la giornata senza troppi sforzi. E tutto senza sentirsi in colpa.

Da leggere