Barbara D’Urso: i suoi segreti di bellezza per sfoggiare un corpo da trentenne superati i sessanta

barbara d'urso dieta
(Chedonna))

La dieta di Barbara D’Urso è la quintessenza del vivere bene e del mangiare sano, ma la più bella della TV ha tanti altri segreti, ecco quali!

barbara d'urso dieta
(Chedonna)

Un corpo tonico e asciutto, un’energia apparentemente inesauribile e una fonte dell’eterna giovinezza a portata di mano: sono questi i doni che Barbara D’Urso sembra possedere da diversi decenni, ma quali sono le buone pratiche e, soprattutto, qual è la dieta che Barbara D’Urso segue tutti i giorni per mantenersi così bella?

La dieta di Barbara D’Urso(e tutti i suoi altri segreti di bellezza)

barbara d'urso
(Instagram)

Come si può scoprire seguendo quotidianamente i social della conduttrice, la dieta di Barbara D’Urso contiene una gran quantità di alimenti antiossidanti, che svolgono un’efficace azione antietà e contribuiscono a mantenere sempre alta la salute e l’operatività dell’organismo.

Inoltre, la conduttrice incorpora nella sua alimentazione grandi quantità di frutta e di verdura, possibilmente fresche ma anche cotte con pochi grassi.

Un alimento che non manca mai nell’alimentazione quotidiana della D’Urso è lo yogurt bianco, che fa parte integrante della sua colazione. Pare che Barbara abbia una passione particolare per lo yogurt di soia, che tra le sue molte proprietà benefiche conta anche quella di stabilizzatore del colesterolo cattivo nel sangue.

Per quanto riguarda invece gli spuntini, Barbara è solita consumare uno spuntino a metà mattina formato da frutta secca e noci, che apportano all’organismo grandi quantità di energia, fibre e, naturalmente vitamine e minerali.

Leggi Anche => Frutta secca | Proprietà, benefici e 9 motivi per cui mangiarla

Per quanto riguarda invece i pasti principali, Barbara consuma pasta e riso in modiche quantità (normalmente non più di 60 grammi a porzione) ma sceglie sempre prodotti integrali, per mantenere costante la regolarità intestinale.

In merito alle proteine, invece, normalmente Barbara indirizza il suo consumo di carne principalmente su pollo e carni bianche e inserisce spesso nella propria alimentazione anche il pesce, bollito o alla griglia.

contorni sono costituiti spesso da verdura cruda alla julienne condita con pochissimo olio e non comprendono quasi mai alimenti fritti e molto conditi.

Dal momento che di recente Barbara ha scoperto di essere intollerante al lattosio ha dovuto rinunciare praticamente a tutti i formaggi al netto del tofu, un formaggio a base di latte di soia e quindi senza lattosio.

Leggi Anche => Tofu proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Per quanto riguarda l’idratazione, fondamentale per mantenere bella la pelle e garantire un buon funzionamento dell’organismo, Barbara beve almeno due litri d’acqua al giorno, mentre un buon bicchiere di vino è un piccolo piacere che si concede principalmente la sera.

Se gli sfizi e gli strappi alla regola sono estremamente rari, è anche vero che la dieta di Barbara D’Urso contempla anche la possibilità di mangiare una pizza margherita (quindi senza condimenti troppo ricchi) da consumare al massimo una volta a settimana.

Naturalmente seguire una semplice dieta, per quanto efficace come quella di Barbara, non è la soluzione unica e definitiva per rallentare i segni del tempo e mantenersi giovani come quando si aveva trent’anni.

Barbara D’Urso è famosa per dedicare almeno un’ora ogni giorno alla danza classica, passione che l’accompagna fin dall’infanzia e che le ha regalato anche una grande abitudine alla disciplina, grazie alla quale è riuscita a concludere anche questa stagione televisiva con ottimi risultati (stavolta piuttosto inaspettati).

Come se non bastasse una volta a settimana Barbara si dedica al pilates, per tonificare e allenare dolcemente tutti i muscoli del corpo.