A chi pensano di più gli uomini e le donne per le loro fantasie? La risposta forse ti farà infuriare

A chi pensano gli uomini sotto le coperte? E a chi pensano le donne? La risposta, a quanto pare, è veramente sorprendente.

a chi pensano gli uomini
(fonte: Pexels)

Fantasie: le facciamo tutti e nei modi più diversi e disparati. C’è chi ha fantasie romantiche e chi ha fantasie eccitanti. C’è chi ha fantasie lunghe e particolareggiate e chi, invece, pensa solo a “quello“.

Oppure c’è chi usa le fantasie per “scappare” dalla realtà e chi, invece, si ritrova a fare fantasie senza neanche rendersene conto.
Insomma, abbiamo capito: le fantasie fanno parte della nostra vita di tutti i giorni. Ma su che cosa fantastichiamo giorno e notte?

A chi pensano gli uomini tra le lenzuola? La risposta della scienza

a chi pensano gli uomini
(fonte: Pexels)

Il tuo fidanzato sta dormendo (potremmo dire russando) senza ritegno, sdraiato vicino a te. Lo guardi dormire: ha un’espressione beata sul volto, un sorriso appena accennato, il corpo rilassato.
Sembra veramente felice: maledizione, a cosa sta pensando? Dobbiamo scoprirlo assolutamente!

No, scherziamo: lasciamo al tuo fidanzato almeno la possibilità di sognare senza interferenze alcune e senza doverlo caricare di responsabilità anche riguardo la sua attività onirica.
Se sei curiosa, però, di conoscere quali siano le fantasie intime più comuni agli uomini tra le lenzuola, la scienza è dalla tua parte ed ha trovato la risposta.

LEGGI ANCHE –> Che cosa vuole il tuo compagno sotto le lenzuola? Ecco la guida che non puoi assolutamente perderti

Dopo averlo chiesto ad un x numero di uomini, grazie ad una ricerca condotta da X e riportata anche su GQITalia, la risposta su a chi pensano gli uomini tra le lenzuola è arrivata.
Forse non ci farà piacere sentirla ma a quanto pare è così: la maggior parte degli uomini, quando si tratta di fantasie intime, pensa ad una ex fidanzata!

No, no, calmati. Sentiamo già i denti digrignarsi, i pugni e l’urlo selvaggio risalire le tue corde vocali. Non svegliare il tuo povero compagno e leggi almeno un altro poco prima di fare gesti inconsulti.
Il motivo che si nasconde dietro questa scelta è prettamente di “comodità“.
Gli uomini, infatti, non amano creare scenari particolareggiati nella loro testa e quindi faticano ad immaginare persone sconosciute o nuove al centro delle loro fantasie.

LEGGI ANCHE –> Ti sveliamo i cinque segreti per la coppia che nessuno conosce perché sono strani ma che faranno durare il vostro amore

A quanto pare i “soggetti” più quotati per la loro fantasia intima sono le ex compagne o addirittura le attrici di film per adulti. Insomma, fantasia zero e tanta pigrizia. Quando non fantasticano su di te e su quello che avete appena fatto, per loro è più semplice tornare ad una fantasia già vissuta mille volte (e, se volete saperlo, anche un poco noiosa).

Quali sono le fantasie tra le lenzuola più gettonate dalle donne? Ecco la risposta

Discorso diverso, come al solito potremmo dire, per le donne.
Le loro fantasie più comuni, infatti, si discostano abbastanza da quelle maschili!
Le donne non vogliono saperne di ex fidanzati od ex compagni: ne hanno avuto decisamente abbastanza!

A quanto pare, quindi, le fantasie più gettonate dalle donne sotto le lenzuola hanno più a che vedere con quello che succede che con un determinato partner.
Le donne immaginano situazioniestreme” o particolari (ognuna con il suo gusto, ovviamente) e idealizzano di più l’atto in che uno specifico partner.

LEGGI ANCHE –> Nessuno conosce questi trucchi per rendere i vostri rapporti migliori: ecco quelli per lui che funzionano anche per te

Anzi, addirittura sembra che la maggior parte delle donne non pensi proprio ad un partner specifico ma che decidano semplicemente di immaginare un partner sconosciuto o addirittura senza volto.

Insomma, per le donne la fantasia intima riguarda qualcosa che magari non hanno intenzione di provare nella vita reale o che sono troppo timide per chiedere al partner.
Per gli uomini, invece, la fantasia riguarda qualcosa di conosciuto e di sicuro, che hanno già conosciuto e che non gli crea uno “stressparticolare.
Che si tratti di doverlo inventare da capo oppure, semplicemente, sforzarsi nel pensare a perché stia facendo una fantasia con quella persona.
Siccome la fantasia “è già successa”, per gli uomini è più semplice accettarla!

a chi pensano gli uomini
(fonte: Pexels)

Infine, ed è importante ricordare anche questo, gli esperti sottolineano anche come le fantasie (qualunque esse siano) non significano veramente niente.

Non preoccuparti se la tua mente vaga per mondisconosciuti” o che ti sembrano (e magari sono) “sbagliati“. Le tue fantasie non hanno niente a che vedere con te o con la realtà: sono solo fantasie!

Non preoccuparti e goditele e, soprattutto, lascia che il tuo compagno si goda le sue.
(Ma magari fagli leggere questo articolo, così saprà che lo hai “scoperto“).

Da leggere