Cipria in polvere: il segreto per applicarla che vi lascerà di stucco!

La cipria in polvere libera è spesso utilizzata in modo sbagliato. Ecco il segreto per applicarla in modo perfetto senza appesantire la base viso.

La cipria in polvere, alleata fedele per tutte coloro hanno un viso che tende a lucidarsi e garanzia di durata per un makeup  che debba durare impeccabile per diverse ore.

cipria in polvere
Adobe Stock

Scopriamo perché utilizzare la cipria e soprattutto il metodo giusto per applicarla sul viso scongiurando ogni antiestetico effetto porcellana.

Cipria in polvere: ecco perché tutte dovremmo utilizzarla

cipria

La cipria è senza dubbio forse il cosmetico più antico insieme al rossetto e il più utilizzato al mondo ma forse nella sua versione compatta, più pratica da trasportare, durevole nel tempo e facilmente applicabile con un pennello dalle setole dense.

La versione in polvere libera, molto spesso viene erroneamente riservata ai makeup artist, mentre questa tipologia di cipria rappresenta un vero e proprio ‘must have’ del makeup, anche quello da sfoggiare in ufficio tutti i giorni.

->>LEGGI ANCHE: La cipria dei vip, la più amata dai make up artist ma varrà veramente quanto costa?

Cipria in polvere libera: ecco come si presenta e quali sono gli strumenti per applicarla

La cipria si presenta come una polvere impalpabile molto simile al talco, ma arricchita di pigmenti colorati, e ingredienti che la rendono setosa e anche luminosa nelle sue versioni più shimmer.

Questo prodotto di makeup si può applicare con un pennello da polveri abbastanza grande o anche con il classico piumino che regala però un aspetto più biscottato e rigido all’incarnato.

chedonna instagram
Segui anche tu CheDonna su Instagram, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Cipria in polvere: quando va applicata durante il makeup

La cipria rappresenta in generale uno degli step finali di un makeup, viene infatti utilizzata per fissare e opacizzare il trucco compito che svolge sempre in modo impeccabile.
Andrà applicata dopo il fondotinta e dopo il correttore per fissare il prodotto e rendere opaca l’epidermide.
Può però essere utilizzata in una tecnica di makeup che ne prevede l’utilizzo sul contorno occhi, il baking.

Cipria in polvere: ecco il segreto per applicarla in modo perfetto

cipria in polvere
Adobe Stock

Se non si ha dimestichezza con la cipria si rischia di applicarne troppa o troppo poca, per questo si potrà applicare la cipria utilizzando un kleenex che si potrà appoggiare sulla pelle disteso e su cui si tamponerà la cipria in polvere con un pennello.

La quantità di cipria che passerà attraverso la fibra del kleenex sarà quella sufficiente e fissare e ad opacizzare il makeup per diverse ore!

Da leggere