Vuoi organizzare anche tu un “baby shower”? Ecco il segreto per renderlo veramente unico e perfetto!

Vuoi organizzare un “baby shower” perfetto ma non sai da dove iniziare? Non preoccuparti: ecco le idee (ed il segreto) per renderlo speciale!

La nascita di un bambino, di certo, è un evento lieto e felice che, però, viene atteso anche con molta ansia.
I futuri genitori hanno tantissimo da fare (uno di loro sta “creando” un bambino) e corrono da una parte all’altra per assicurarsi di avere tutto!

Culle di ultima generazione, passeggini high-tech, accessori dagli impronunciabili nomi svedesi (oltre che dal costo elevato): cos’altro manca ancora?
Ah sì: una festa! Se stai organizzando un party per festeggiare l’arrivo di un bambino (e regalare un minuto di respiro alla coppia sopraffatta), questo è quello che devi fare per renderlo unico!

Baby shower perfetto: le idee per stupire tutti

baby shower perfetto
(fonte: Unsplash)

Ridipingere la cameretta, mettere in ordine i vestitini, il cuscino per allattare e… no, basta, fermiamoci un attimo.
La nascita di un bambino è un momento (ehm, nove mesi di “momento“) frenetico ed eccitante ma bisogna fare almeno una pausa per respirare!

Quale pausa migliore, quindi, se non quella di un… baby shower?
Organizzare una festa per il futuro bambino, infatti, è una di quelle “mode” che ha preso piede sempre di più nel nostro paese e che ormai è quasi un passaggio imprescindibile!
Come fare, però, a rendere il tuo evento speciale e diverso dagli altri?

LEGGI ANCHE –> Sei triste dopo il parto? Si chiama Baby Blues ed è del tutto normale

Che tu lo stia organizzando per te stessa o per qualcuno che conosci, il baby shower perfetto deve, ovviamente, rispecchiare le preferenze dei genitori.
Per capirci: no a unicorni colorati e fatine se la mamma ed il papà adorano, per dire, il concerti metal o si sono conosciuti ad una maratona di film degli Avengers!

Personalizzare l’evento è la chiave per renderlo speciale (e non una festa “pesante”) e regalare veramente ai genitori un momento di pace e tranquillità.
Ecco alcune idee per cominciare ad organizzare la festa!

  • lista dei regali: il baby shower è, generalmente, anche il momento in cui ci si fa avanti per aiutare la futura mamma ed il futuro papà.
    Chiedete (o compilate) una lista di regaliutili” di cui avete bisogno ma che non vi siete ancora riusciti a procurare! Gli invitati possono unirsi per fare un grande regalo oppure portare numerosipensierini” (pannolini, ciucci, biberon) che siano pratici (oltre che graditi!).
  • giochi a tema: i futuri neogenitori non ce la fanno più? Allora al vostro baby shower sarà vietato usare la parolabambino“! Chi la pronuncia dovrà subire una (piccola, ovviamente) penitenza e si potrà parlare solo di argomenti che non riguardano la maternità! Questa è solo un’idea, ovviamente. Potete scegliere di fare qualsiasi gioco che permetta alla felice coppia di “sfogarsi” in allegria.
  • fai da te: un’altra idea carina è dare agli ospiti qualcosa da fare che possa rimanere in futuro. Potete allestire un tavolo del fai-da-te e, ad esempio, chiedere ad ogni invitato di decorare una tazza oppure di dipingere la culla!
    C’è chi ha fatto realizzare le lettere dell’alfabeto in legno, ha dato ai suoi invitati i pennelli ed ha chiesto loro di personalizzarle per poi appenderle nella nursery.
    Oppure (se ancora non conoscete il sesso del bambino) potete fornire agli invitati delle mollette e chiederle di colorarle in rosa od in blu, per fare le loro previsioni!

Il segreto per rendere un baby shower veramente unico: un pensiero per il futuro

Sì, è vero: la mamma ed il papà saranno i protagonisti del baby shower.
Ma non pensi che sarebbe anche carino (ed unico, soprattutto) fare qualcosa che rimanga al futuro bebè anche quando sarà grande?

Riunitevi tutti insieme per girare un video nel quale salutate il bambino o la bambina, raccontategli che cosa succede in questo periodo storico (e, nel 2021 ne abbiamo avute di cose da raccontare!) o, semplicemente, lasciategli un messaggio unico e particolare.

LEGGI ANCHE –> I migliori rimedi naturali per togliere subito il rossore da pannolino al tuo bambino. Devi provarli!

Il video è il modo migliore per avere modo e tempo di prendere i partecipanti “da soli” e fargli dire un messaggio ed anche di lasciare al futuro bambino una tracciadigitale“, editandola come e quando vorrete.

Se, però, siete più old school va bene anche un bel libro, un album di foto o un quaderno dalle pagine bianche! Ogni invitato potrà scrivere quello che vuole, fare un disegno e lasciare il suo messaggio di auguri al bambino.
Sullo stesso libro, poi, potrete incollare foto, biglietti, braccialetto dell’ospedale, cartoline delle prime vacanze, e qualsiasi altro elemento vi piaccia.

Il regalo, poi, verrà consegnato al nascituro al momento dei suoi 18 anni: pensate che emozione!

baby shower perfetto
(fonte: Unsplash)

Baby shower? Quello degli altri non ha scampo: sarà il tuo quello perfetto!

Da leggere