Lui ha meno voglia di fare l’amore? Ecco perché non devi andare in panico

Di solito ha sempre voglia di fare l’amore ma ultimamente il suo appetito scarseggia? Ecco i motivi per i quali non dovresti farti prendere dal panico.

Il desiderio sessuale può subire dei cali e la ragione non è quella che sembra. La prima cosa che si pensa se lui non mostra più il solito interesse fisico per noi, è che abbia perso l’interesse o che peggio non ci ami più. Le ragioni di un calo della libido possono essere diverse, anziché farti prendere dal panico scopri cosa fare.

coppia sessualità
Photo FreePik

Calo della libido del partner: scopri perché lui non ha più voglia di fare l’amore

Anche alle donne capitano dei periodi in cui hanno meno voglia di fare l’amore e non significa che non amano più il partner. Per gli uomini vale lo stesso.

Anche se siamo abituati ad uomini insaziabili sotto questo punto di vista e soprattutto dopo aver appurato che gli uomini pensano continuamente alla sessualità, il calo del desiderio nell’uomo è un qualcosa di naturale, come quello della donna.

Non serve entrare in crisi se è lui a fingere un mal di testa perché non ha voglia di fare follie, molte ragioni possono spiegare questo comportamento e non è colpa tua.

Non serve a nulla farsi tormentare dai dubbi, piuttosto la donna dovrebbe valutare e mettere in atto i trucchi sexy per risvegliare il calo di desiderio nella coppia.

Anche gli uomini possono avere periodi in cui la voglia di fare l’amore cede il passo ad altre priorità.

CheDonna Facebook
Segui anche tu CheDonna su Facebook, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Ecco i possibili motivi per i quali il tuo partner si mostra meno passionale: 

  • Potrebbe avere altre priorità

Hai mai pensato che possa essere preso da problemi di lavoro? Un tempo lui era un amante spensierato ma poi avete creato una famiglia e le vostre responsabilità sono diventate tante. L’intimità a volte va in secondo piano se ci sono delle scadenze, dei problemi finanziari, o qualsiasi altra cosa non gli permetta di garantire il sostentamento della famiglia. La cosa migliore cosa che potete fare è comunicare, comprendervi, aiutarvi e sostenervi e vedrai che questo risveglierà anche i suoi impulsi sessuali.

  • Potrebbe avere problemi di salute

Altre volte i problemi potrebbero essere legati alla salute. Disfunzione erettile, eiaculazione precoce, impotenza o problemi alla prostata sono patologie molto comuni che arrivano con l’età. Inoltre nel caso in cui il partner assume farmaci quali antidepressivi questi potrebbero interferire con il desiderio sessuale. Trovate un modo per risolvere la cosa insieme, affrontate il problema cercando di restare sereni il più possibile. Non colpevolizzate il partner se ha bisogno di fare una specifica terapia.

  • Potrebbe essere destabilizzato da un eccesso di routine

Sempre la stessa musica dopo un po’ stona, ci avete fatto caso? gli esempi sono tantissimi, provate a mangiare sempre la stessa cosa, presto non avrete più voglia di mangiarla. Anche l’appetito sessuale va stuzzicato e il modo migliore di farlo è usare la fantasia.

Cambiate tutto, stravolgete l’intimità. Fate giochi di ruolo, cambiate posizioni, pigmentate la routine con candele, massaggi e tutto ciò che vi viene in mente di stimolante. La routine ha un impatto devastante sulla coppia e tende ad insinuarsi soprattutto nelle coppie datate e abitudinarie. E’ una nemica da tenere lontana perché i suoi effetti sono devastanti.

LEGGI ANCHE —> Routine nella coppia? Ditegli addio con questi 6 suggerimenti

  • Potrebbe essere stressato

Lo stress è un nemico non solo della coppia ma della vita in generale. Qualunque sia la fonte dello stress, le conseguenze sono devastanti, soprattutto perché è la prima causa di litigi nella coppia.
Lo stress a lungo termine può divenire cronico, fate in modo di non lasciare irrisolte situazioni che generano stress a lungo termine, cercate di intervenire e di cambiare le cose, se proprio non potete cambiarle cercate di accettarle e trovate una valvola di sfogo.

Siate sempre uniti e coesi e alla fine riuscirete a ritrovare il desiderio sessuale di un tempo.

  • Potrebbe non essere motivato

Alcuni uomini anche se desiderano fare l’amore non prendono mai iniziativa. A volte il motivo è psicologico e risiede nella paura di subire un rifiuto, altre volte è una caratteristica propria della persona che ha bisogno di stimoli per far emergere il desiderio sessuale.
In questi casi spetta alla donna fare il primo passo e trovare il modo di accendere il desiderio.

coppia sessualità
Photo FreePik

  • Potrebbe avere un calo della libido

Il calo della libido può essere dovuto anche ad un calo dei livelli di testosterone per fattori ambientali. Ne consegue che fare l’amore non è più un bisogno primario da soddisfare. Solitamente il partner che attraversa questo calo se adeguatamente incentivato con preliminari o video piccanti ritrova il piacere di fare l’amore, in altri casi un terapista potrebbe fornire una cura farmacologica adeguata al caso.

Da leggere