Tutti stanno seguendo queste strategie e affrontano meglio la stanchezza fisica

Ci sono periodi in cui ci si sente stanche, talvolta basta poco per ritrovare l’umore. Ecco alcune strategie da seguire per combattere la stanchezza fisica.

E’ capitato a tutte noi di sentirsi sempre stanche in determinati, non si ha voglia di fare nulla, è del tutto normale non solo nella stagione primaverile, ma è importante gestire il tutto con calma, adottando strategie particolari che ci aiutano ad affrontare tutto con serenità e senza stress. E’ del tutto fisiologico sentirsi stanchi e spossati magari quando si è sottoposti a stress lavorativo o durante il periodo premestruale o quando non si riesce a riposarsi bene. cerchiamo di capire che strategie adottare così da affrontare meglio la stanchezza fisica.

Combattere la stanchezza fisica: strategie utili

E’ importante non trascurarsi, in particolar modo quando ci si sente stanchi, se è un breve periodo non accade nulla ma se si prolunga non esitate a parlare con il vostro medico.

strategie stanchezza
Foto:Freepik

Nel frattempo noi possiamo indicarvi qualche piccola strategia per poter affrontare al meglio la stanchezza fisica.

-Riposo consecutivo. Non si può dormire in modo discontinuo. Il corpo dopo una giornata intera ha bisogno di riposarsi. Di notte è necessario dormire almeno 7-8 ore, certo che le ore possono variare a seconda della persona e dei periodi della vita, ma in linea generale devono essere consecutive e non disturbate. Il sonno perso durante la notte a lungo andare vi rende spossate e stanche.

-Trovare del tempo libero. Approfittando della bella stagione, provate a ritagliare del tempo durante il giorno, magari trovate mezz’ora per fare una passeggiata o una corsa. L’attività fisica accelera il metabolismo e ti ricarica di energia, non immaginate che beneficio c’è stare all’aria aperta per mezz’ora soprattutto alla luce del sole. Il cervello si libera da tutti i pensieri e non solo vi sentirete meglio.

CheDonna Facebook
Segui anche tu CheDonna su Facebook, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

-Non eccedere con il caffè. Anche se si sa che contiene caffeina, ma assumere in quantità eccessive potrebbe far aumentare la pressione sanguigna e lo stress. Questo non significa che non dovrete bere più caffè ma limitate il consumo esistono tante bevande alternative al caffè, ecco alcune!

-Eliminare fonte di stress. Ci sono delle cose che possono aumentare stress, magari anche avere sempre con se il cellullare potrebbe essere stressante. La distrazione costante potrebbe allontanarvi da quello che state facendo e lo stress aumenta. Ma anche voler fare tutto e in poco tempo vi stressa notevolmente, quindi sarebbe opportuno imparare a delegare e a condividere i carichi di lavoro.

LEGGI ANCHE–>Con questo semplice sistema riuscirai a vincere la stanchezza primaverile e a fare tutto

-Scegliere cibi specifici. Non tutti sanno che ci sono dei cibi che aiutano a mettere il buon umore. Sicuramente quelli che contengono la vitamina A, B e C, il buon umore si può ritrovare in poco tempo, partendo proprio dalla tavola. Lo stato d’animo è particolarmente influenzato anche da ciò che si mangia. Ci sono diversi alimenti che migliorano l’umore, ecco quali. Il cioccolato fondente, un classico che migliora l’umore e ci da il pieno di energia, svolge sul sistema nervoso un’azione eccitante ed antidepressiva. Il cacao contiene triptofano che va a promuovere la serotonina. Anche, sono ricchi in omega 3, bastano circa 5 noci al giorno per garantire il buon umore, oppure potete aggiungere ai dolci e frullati.

passeggiata
Foto:Freepik

-Lavorare con calma. Se si svolge qualsiasi attività con calma e concentrazione senza affannarsi perchè aumenta lo stress e sembra che non si riesce a fare nulla nel modo corretto.

In caso di stress da ciclo mestruale ecco come gestirlo al meglio. Adesso provate anche voi a seguire queste piccolo strategie!

Da leggere