Stanchezza perenne? Ti sveliamo come sconfiggerla in modo semplice e veloce

Ti senti sempre stanca? Scopri come fare con un rimedio semplice e naturale.

Sentirsi perennemente stanchi non è mai piacevole. Tuttavia, specie in primavera, può capitare spesso di sentirsi fiacchi e di non aver voglia di fare niente.

Se uno stile di vita sano ed un’alimentazione sana e bilanciata possono fare la differenza in tal senso, è pur vero che ci sono situazioni in cui si rende necessario aiutarsi con degli integratori. Se si desidera stare sul naturale, uno molto utile è senza alcun dubbio il magnesio.

Dì addio alla stanchezza e ritrova le tue energie grazie al magnesio

Magnesio in compresse (Thinkstock)

Il magnesio è un prezioso minerale che è possibile trovare in diversi cibi.
Al contempo si può assumere anche come integratore donando più energia all’organismo ed evitando i momenti di stanchezza classici del periodo primaverile.

Questo minerale, infatti, prende parte svariate funzioni cellulari, sostenendo il sistema nervoso e quello muscolare. Stimola inoltre il trasporto di energia che porta ad averne di più nei vari momenti della giornata.

Tra le altre cose, il magnesio allevia anche contro i dolori mestruali, rivelandosi un grande amico in tal senso. Ma come assumerlo per stare bene? In commercio ne esistono di vari tipi per i quali è consigliabile chiedere un parere al proprio medico. Una volta scelto quale assumere basta scioglierlo in un bicchiere d’acqua seguendo le quantità indicate sulla confezione e berlo.

LEGGI ANCHE -> Problemi di stitichezza? C’è un burro speciale che devi assolutamente provare

Nel giro di pochi giorni ci si sentirà sempre più energici e si riuscirà al contempo a dormire meglio. Alcune persone potrebbero avvertire crampi o avere problemi di diarrea a causa del magnesio. In tal caso è bene diminuire un po’ la quantità assunta trovando quella tollerata dall’organismo.

In quali alimenti si trova il magnesio?

Fonte: Istock

Se prima di agire con un integratore si ha voglia di aumentare l’apporto di magnesio attraverso i cibi che mangiamo ogni giorno, questa è una lista di quelli in cui se ne trova una concentrazione maggiore:

  • Crusca
  • Frutta secca
  • Legumi
  • Cereali integrali
  • Soia
  • Verdure a foglia verde
  • Banane
  • Avocado
  • Zucca
  • Cioccolato fondente

CheDonna Facebook
Segui anche tu CheDonna su Facebook, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Tutti alimenti che, volendo, si possono fare inserire in un piano alimentare equilibrato da un bravo nutrizionista. In questo modo si avrà la certezza di introdurre tutte le sostanze che servono all’organismo.

Carenza di magnesio? Ecco come riconoscerla

A volte si può essere addirittura carenti di magnesio. E in questi casi la sua integrazione si rende necessaria. In genere i sintomi più comuni da ricercare sono:

  • Stanchezza cronica
  • Pressione alta
  • Nervosismo
  • Tremori
  • Stitichezza
  • Cicli ormonali dolorosi
  • Depressione
  • Tachicardia
  • Nausea
  • Scarsa coordinazione
  • Contrazioni muscolari

Anche in presenza di sintomi, prima di assumere il magnesio in modo costante è indispensabile confrontarsi con il proprio medico curante. Ci sono infatti situazioni o patologie in cui l’integrazione con questo minerale può essere sconsigliata.

Da leggere