È il dolce di primavera per eccellenza: scopri la ricetta della crostata di fragole

È il dolce più consumato a primavera: stiamo parlando della crostata di fragole. Ecco la ricetta del dessert tipico di stagione.

La crostata di fragole è uno dei dolci che vanno per la maggiore a primavera. Un dessert tipico di stagione che vede protagonisti questi frutti rossi succosi e ricchi di benessere.

Un classico della pasticceria, bello, elegante e a dir poco scenografico, nonostante la sua semplicità. La crostata di fragole è uno di quei dolci capace di mettere tutti d’accordo.

Ideale per un compleanno la crostata di fragole è un dolce adatto per qualsiasi occasione e semplice da preparare anche a casa: scopri subito la ricetta e qualche trucco per realizzarla.

Ecco la ricetta della crostata di fragole

crostata frutta trucchi
Fonte: Canva

Fresco, leggero e di stagione: è la crostata di fragole un classico dessert della pasticceria che piace a grandi e piccini particolarmente adatto per essere servito a primavera.

Un tripudio di fragole, della golosa crema pasticcera e una croccante pasta frolla, qui trovi i segreti per un risultato impeccabile, e il dolce è servito. Scopriamo subito la ricetta.

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g farina 00
  • 125 g burro freddo di frigo
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 uovo medio
  • scorza di limone non trattato

Per la crema pasticcera

  • Tuorli
  • 600 ml di latte
  • 40 g di maizena
  • 140 g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

Per decorare

  • 500 g di fragole
  • 4 g di gelatina in fogli

Preparazione

Iniziamo dalla pasta frolla: versiamo la farina in un mixer e aggiungiamo il burro rigorosamente freddo a pezzi. Azioniamo le lame fino ad ottenere un composto sabbioso. Uniamo lo zucchero a velo e l’uovo sbattuto. Aggiungiamo la scorza di limone e facciamo andare ancora il mixer ma senza frullare, perché dovremo solo impastare.

Una volta che gli ingredienti si saranno amalgamati fra di loro ci spostiamo sulla spianatoia e compattiamo con le mani. Avvolgiamo nella pellicola trasparente e lasciamo riposare la pasta frolla in frigorifero per mezz’ora. Intanto prepariamo la crema pasticcera.

In un pentolino mettiamo il latte e il baccello di vaniglia, svuotato dai semi che terremo da parte e che daranno aroma al composto. Accendiamo il fuoco e portiamo il latte quasi fino al bollore.

In una ciotola sbattiamo con una frusta i tuorli con i semini del baccello e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo la maizena setacciata e mescoliamo bene.

LEGGI ANCHE –> Crostata di frutta perfetta, ecco tutti gli errori da non fare: dalla pasta frolla alla crema

Togliamo quindi il baccello dal latte e aggiungere un po’ di latte al composto di uova mescolando con la frusta.

A questo punto versiamo il composto di uova nel latte riaccendendo la fiamma e mescoliamo finché la nostra crema non si sarà addensata. Una volta pronta mettiamo la crema in una pirofila e ricopriamola con della pellicola a contatto. Lasciamola raffreddare e poi mettiamola in frigorifero.

Riprendiamo la frolla dal frigo, prepariamo la teglia rotonda e stendiamo la frolla per cuocerla alla cieca. Una volta stesa nello stampo foriamola con i rebbi di una forchetta quindi mettiamo le sfere o dei legumi in maniera da non far gonfiare la frolla in cottura. Mettiamo in forno a 180°C per circa 20 minuti quindi togliamo i pesetti e rimettiamo in forno per altri 8-10 minuti. Lasciamo raffreddare.

Intanto mondiamo le fragole e tagliamole a metà. A questo punto non dobbiamo far altro che assemblare la nostra crostata. Mettiamo sopra alla frolla la crema pasticcera, quindi disponiamo le fragole partendo dalla parte più esterna e facciamo dei cerchi concentrici.

crostata di fragole
(fonte: Pexels)

Come ultima operazione ammolliamo i fogli di gelatina nell’acqua fredda per 10 minuti quindi strizziamoli e poi li sciogliamo in 200 ml di acqua precedentemente scaldata. Una volta ottenuta la gelatina dovremo spennellarla sopra alle fragole quindi lasciamola riposare in frigorifero per un’ora.

Da leggere