Anche tu ti depili con il rasoio? Attenzione allora a questa mossa imperdonabile

Se sbagli mentre ti depili con il rasoio rischi di irritare notevolmente la tua pelle: scopri l’errore che pagherai molto caro.

depilazione gambe
Foto da Canva

Come abbiamo più volte avuto modo di spiegare, esistono oggigiorno numerose tecniche di depilazione, ognuna con i suoi pro e i suoi contro: ceretta, rasoio, silk-épil, laser, luce pulsata, ogni donna ha la sua tecnica preferita ma, per ottenere risultati impeccabile, occorre conoscere bene le regole che gestiscono ogni singola metodologia.

Se mal eseguita, la depilazione può portare a diverse conseguenze negative, prima fra tutte un’acuta irritazione della pelle. Sapete qual è lo strumento che più facilmente presenta questo “contrappasso”? Il rasoio.

Tra tutte le tecniche di depilazione quella con questo supporto pare esser la più minacciosa per la nostra pelle. Proviamo a capire perché e, soprattutto, come evitarlo.

Errore quando ti depili con il rasoio

depilazione
Foto da Canva

Le fastidiose irritazioni cutanee che sopraggiungono dopo l’uso del rasoio sono solitamente legate a un errato utilizzo dello strumento, una serie di sbagli che però, strano ma vero, quasi tutte commettiamo ogni volta che lo utilizziamo.

Gli errori iniziano in realtà ancor prima di impugnare il rasoio. Poche tra noi infatti preparano la pelle correttamente, lavandola con acqua calda per far aprire i pori e magari utilizzando uno scrub delicato.

Secondo step importante sarà poi scegliere un prodotto che faccia scivolare bene il rasoio sulla pelle, cosa che il sapone ad esempio non riesce a fare sebbene in molte continuiamo ad usarlo. Rubare la schiuma da barba al tuo lui potrebbe essere un’ottima idea.

LEGGI ANCHE –> Depilazione intima perfetta: consigli utili ed errori da evitare

Ultimo errore è poi quello che segue la depilazione. Molte di noi dopo si limitano a sciacquare e mettere un po’ di crema ma anche questa fase necessita di attenzioni ben più puntuale. Il consiglio è di sciacquare con cura la zona e utilizzando acqua fredda se non dei cubetti di ghiaccio, perfetti per alleviare l’iniziale sensazione di prurito.

I piccoli tagli o le eventuali abrasioni anche vanno curate a dovere (cosa che non facciamo quasi mai). Disinfettate con cura allora ed evitate di passarci l’acqua calda che brucerà maggiormente.

Avete fatto tutto ciò? Potete allora stare serene: avrete anche detto addio alla pelle irritata post depilazione con il rasoio.

Da leggere