Vuoi mantenere sempre viva la scintilla? Ti serve un telefono bollente

telefono
Foto da AdobeStock

Giochi telefonici ma con telefoni bollenti sono loro che possono fare il miracolo e mantenere viva la scintilla della passione.

telefono
Foto da Canva

E’ vero bisogna essere un bel po’ in confidenza, aver messo da parte quel senso di vergogna che ci perseguita sempre e lasciar andare i freni inibitori. Ma se riusciremo a fare tutto ciò avremo a nostra disposizione un’arma potentissima, una vera e propria chiave di volta nella costruzione di un rapporto in cui la scintilla della passione non si sopisca mai: i giochi telefonici bollenti.

Non è infatti un asso nella manica solo per i rapporti a distanza, il telefono può esser uno strumento particolarmente utile per qualsiasi genere di coppia. Può esser un perfetto preliminare da gestire lungo l’intera giornata, così da render l’incontro serale sempre più atteso, o anche un modo per svelare al partner qualche desiderio ancora inespresso o, ancora, un modo per farsi conoscere meglio, scoprire reciprocamente ciò che piace e ciò che non piace.

Insomma, il telefono può diventare il miglior alleato della vostra coppia e, in più, farlo attraverso giochi stimolanti e trasgressivi quanto basta. Che ne dite, ci proviamo? Ecco alcuni input per iniziare a giocare.

Giochi telefonici bollenti: migliori per mantenere viva la passione

telefono rosso
Foto da Canva

Tempo fa vi avevamo già parlato del sexting e del perché inviare messaggi provocanti ci intrigasse così tanto. Oggi passiamo, per così dire, dallo scritto al parlato e scopriamo come trasformare una telefonata in un vero e proprio strumento della passione.

Scopriamo allora alcuni giochi base che possono aiutarci a gestire un telefono più piccante del solito:

Domande di apertura – Per iniziare a prendere le giuste misure e impostare la telefonata in modo più provocante inizia chiedendo qualcosa di semplice. Può andare benissimo anche “dove vorresti che ti baciassi?”: dai, puoi farcela!

Prendi le redini del gioco – Nel rapporto è divertente esser una volta dominatore e quella dopo sottomesso. Prova allora a esser tu oggi la padrona: per iniziare gestisci la giornata del tuo partner in ogni piccolo dettaglio, da ciò che indosserà a che cosa mangerà. Oggi sei tu la padrona!

LEGGI ANCHE –> Piccoli trucchi quotidiani per riaccendere in te il fuoco della passione

Indovinelli – Da “che cosa indosso?” al più spinto “sai che cosa sto facendo?”. Sfida il partner a indovinare i tuoi dettagli più seducenti e aiuta così la sua immaginazione a spiccare il volo.

Caccia al tesoro – Qui sarebbe necessaria un po’ di astuta premeditazione. Ammattino o la sera precedente nascondete nella sua auto un vostro indumento intimo (uno slip magari) e poi, al momento giusto confessate, “hai trovato qualcosa oggi in macchina?” Che la caccia abbia inizio!

Che cosa ti farei – Il livello è oramai esplicito e ora potrai non solo dire quel che vorresti fosse fatto per te ma anche quello che vorresti fare per l’altro. E’ il modo perfetto per far sentire l’altra persona apprezzata e coccolata quindi non limitarti.

Ora hai senza dubbio qualche freccia al tuo arco. Che ne dici, iniziamo?