Ti sveliamo i trucchi per riciclare vecchie cornici. Spunti e idee simpatiche per creazioni fai-da-te

cornice
(Adobe Stock)

Non buttare le vecchie cornici, si possono riciclare! Spunti, idee e suggerimenti per riutilizzarle in modo originale con il fai-da-te. Scopri subito di più!

Capita spesso di avere in casa oggetti che non si usano più. Si chiudono in scatole da riporre in soffitta o in cantina, in attesa di decidere cosa farne. Ed è così che occupiamo spazio prezioso che potrebbe servire per conservare provviste alimentari, contenitori con vestiti e accessori del cambio di stagione e così via.

cornice
(Adobe Stock)

Prima di buttare qualsiasi cosa, bisognerebbe chiedersi se si può riciclare. E’ il mondo migliore per sostenere la green economy e per agevolare la raccolta differenziata. Con un po’ di fantasia, molti oggetti possono avere una seconda vita: vale per scarpe rotte, cassette della frutta, abiti dismessi, vecchi pneumatici e, persino, per i semi della frutta. Il riciclo creativo ci offre infinite possibilità!

In questo articolo vogliamo parlarti di come riciclare le vecchie cornici. Se ne hai alcune che non usi più, aspetta, non buttarle! Ti proponiamo alcune idee simpatiche per riutilizzarle in modo creativo!

Riciclare vecchie cornici: spunti per creazioni originali

Se sei un amante del riciclo creativo, sappi che anche le vecchie cornici possono avere una seconda vita. Puoi riutilizzare quelle dei quadri, se magari hai deciso di sostituirli con delle stampe, oppure quelle delle foto. Basta avere un po’ di fantasia e munirsi degli attrezzi giusti! Ecco alcune idee facili da realizzare. Prendi subito spunto!

  • Crea una libreria a moduli. Procurati delle vecchie cornici di quadri, anche di stili diversi. Elimina vetri e lastre di compensato. Ti serviranno soltanto i telai. Misura bene i lati delle cornici e appunta le dimensioni su un foglio, perché dovrai acquistare dei pannelli di legno della stessa grandezza, da utilizzare per costruire il modulo. La vecchia cornice ‘svuotata’ andrà a decorarlo. Usa una buona colla per fissarla bene.
cornice
(Adobe Stock)
  • Costruisci una bacheca per i tuoi post-it. E’ utile per trovare a prima vista informazioni importanti relative ad appuntamenti, impegni di lavoro, scadenze fiscali e così via. Spesso lasciamo post-it e bigliettini in giro per casa e poi non riusciamo a trovarli. Avere un bacheca può aiutare! Puoi costruirne una svuotando una vecchia cornice. Ti servirà soltanto il telaio. Acquista in ferramenta una lastra di metallo. Ritagliala e fissala sul fondo della cornice, con dei chiodini. La tua bacheca è pronta!
  • Trasforma la cornice in una lavagna. Si procede un po’ come per la bacheca. Utilizza soltanto il telaio della cornice, applica sul fondo una lastra di ardesia e il gioco è fatto!

LEGGI ANCHE –> Come pulire bene le cornici: di plastica, legno o argento scopri tutti i rimedi della nonna

  • Usa la vecchia cornice per appendere gli orecchini. Anche in questo caso devi usare soltanto il telaio. Acquista una griglia, tagliala delle stesse dimensioni della cornice e fissala sul fondo con una base di compensato. In poche mosse avrai una ‘vetrina’ perfetta per i tuoi orecchini!
  • Crea una mini-fioriera da soggiorno. Prendi una vecchia cornice, magari una di quelle intagliate e dorate. Svuotala e fissa sulla base una griglia. Procurati delle piccole pinta grasse in vaso e fissale, tramite dei ganci, alla griglia. Il risultato finale sarà strepitoso!

Queste sono soltanto alcune delle idee più gettonate. Se dai sfogo alla tua creatività, si apre il campo delle infinite possibilità! Cosa aspetti allora? Mettiti alla prova e trasforma le tue vecchie cornici in bellissimi oggetti per completare il tuo arredo.