Desiderate avere un balcone con piante rigogliose e fiorite? Il geniale trucco che vi stupirà

balcone curato
Foto:Adobe Stock

Se desiderate avere un balcone con piante rigogliose non è difficile, basta seguire qualche piccolo trucco, ecco quale.

Con la primavera e non solo anche con l’arrivo della stagione estiva è bello abbellire il proprio balcone o terrazzo con piante e fiori. Fare tutto ciò mette allegria e rende la vostra casa ancora più bella. Talvolta la voglia di acquistare le piante e fiori prende il soprassalto ma la vostra paura è di non riuscire a curarle bene visto che non avete il pollice verde.  Noi di CheDonna.it vi diamo qualche piccolo consiglio su come avere un balcone bello fiorito e rigoglioso.

Balcone con piante rigogliose e belle: ecco il trucco

Aprire la porta e vedere il terrazzo o balcone con tanti fiori mette allegria e soprattutto vi permette di creare una vera e propria oasi di piacere. Le piante apportano tantissimi benefici, ma se volete delle piante rigogliose è necessario adottare qualche trucco.

Foto:Pixabay

Innanzitutto se dovete acquistare le piante vi consigliamo di avvalervi del consiglio del vostro fioraio di fiducia, infatti dovete scegliere le “piante da terrazzo” anche in base allo spazio che avete a disposizione. Ci sono delle piante che crescono non solo in altezza ma anche in larghezza quindi è necessario travasare in più vasi. Se non avete spazio è davvero un peccato.

Ad esempio le piante rampicanti, sono tra quelle più consigliate da avere all’esterno non solo sono piacevoli a vedersi ma abbelliscono anche il balcone. Sicuramente se volete piante belle e rigogliose dovete tener presente delle temperature esterne, cioè quelle che si adattano meglio. Se il vostro terrazzo è esposto a sud allora dovete scegliere piante che restano al sole e al caldo rispetto a quelle che sono esposte al nord che amano le posizioni ombreggiate.

Detto ciò se volete avere sempre delle piante belle e rigogliose è necessario adottare qualche trucco, ecco quale. Chi di voi non avrà in casa un tappo di sughero, tutti! Spesso si conserva dopo aver aperto una bottiglia di vino o spumante per un’occasione particolare, ma invece di buttarlo sarebbe opportuno conservare.

Con un coltello andate a spezzettare il tappo e mettete nel terreno insieme al concime che il fioraio vi ha consigliato. Questo aiuterà le vostre piante a crescere bene e saranno sicuramente più rigogliose e belle. Non solo il sughero proteggerà anche le piante dalla formazione di muffa. Non solo il terreno resterà umido per un tempo maggiore si a che è un vantaggio soprattutto durante la stagione estiva perchè le temperature sono molto più alte.

LEGGI ANCHE–>>Piante grasse in casa? Ecco come prendersene cura

Inoltre oltre a questo trucco accertatevi che il terriccio sia di qualità dovrebbe e che contenga sostanze nutritive che permettono alla pianta di crescere bene. Il pH è importante e dovrebbe essere compreso tra i 5,5 e 6,5. Basta procurarsi delle strisce che si trovano in negozi specializzati, fate voi la prova a casa. Poi ricordate che non dovete innaffiare sempre ma il trucco per scoprire il momenti giusto per farlo è toccare il terreno, se è ancora umido aspettate qualche giorno, se è secco procedete.

acqua ossigenata piante
Adobe Stock

Le piante saranno sempre belle e rigogliose se la controllate spesso e la pulite, si sulle foglie si deposita la polvere. Sembrerà banale, ma se si accumula troppa polvere la pianta non crescerà correttamente, basta inumidire un batuffolo di cotone e pulite delicatamente la pianta. Se la piante presenta spine, potete facilitare l’operazione con un pennellino. Infine se la pianta presenta delle foglie macchiate o ingiallite non crescerà bene, eliminate e controllate spesso.

Non è poi così difficile avere piante belle e rigogliose!