Lino Musella, chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Lino Musella, chi è? Tutto quello che c’è da sapere sull’attore: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram.

Foto di Instagram

Lino Musella è uno dei più talentosi interpreti teatrali del panorama italiano. In più da qualche anno a questa parte l’attore napoletano ha iniziato a lavorare con sempre maggiore frequenza nel mondo del cinema e delle serie Tv e lo si è potuto vedere come protagonista in diverse produzioni di grande successo.

  • Nome: Lino Musella
  • Data di nascita: 1980
  • Segno zodiacale: /
  • Professione: attore teatrale e cinematografico
  • Luogo di nascita: Napoli
  • Altezza: /
  • Peso: /
  • Tatuaggi: apparentemente nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: /

Lino Musella: biografia e carriera lavorativa

Classe 1980, Lino Musella nasce a Napoli dove si forma in teatro come attore e tecnico. Successivamenre si trasferisce a Milano, alla scuola Paolo Grassi dove studia regia teatrale. Negli anni alterna l’attività di attore, a quelle di regista, tecnico e disegnatore luci. In teatro ha lavorato, tra gli altri, con Mario Martone, Carlo Cerciello.

Dal 2009 anima, con Paolo Mazzarelli, una propria compagnia che ha dato vita negli anni a numerosi spettacoli, che hanno ottenuto diversi premi e riconoscimenti, tra i quali ricordiamo il Premio ANCT alla drammaturgia, il Premio Hystrio alla drammaturgia, il premio Le Maschere del Teatro vinto come miglior attore emergente per lo spettacolo “La Società”.

Nel 2016, prodotto da Elledieffe, mette in scena “L’ammore nun è ammore”, 30 sonetti di Shakespeare “traditi” e tradotti da Dario Jacobelli, un originale percorso poetico tra gli immortali versi del Bardo trasposti in napoletano. L’anno successivo – assieme a Monica Nappo e Paolo Mazzarelli – riceve il Premio Enriquez per lo spettacolo “Orphans”. Da anni porta avanti un sodalizio artistico con Tonino Taiuti attraverso l’esperienza di “Play Duett”.

Nel 2019 Musella è chiamato da Jan Fabre ad interpretare “The Night Writer – Giornale notturno”. Per la sua interpretazione vince il Premio UBU come miglior attore. Lo spettacolo è ospitato a Mosca, al Festival dei monologhi SOLO.

Nel 2020, in seguito alle moltissime riflessioni nate durante la pandemia sul teatro e la sua importante funzione nella società concepisce e porta in scena Tavola tavola, chiodo chiodo, tratto da appunti, corrispondenze e carteggi di Eduardo De Filippo, che debutta al Teatro S. Ferdinando di Napoli.

Esordisce al cinema nel 2013 nel film Happy Days Motel. Fra il 2014 e il 2016 partecipa a Gomorra – La serie. Lavora poi con Paolo Sorrentino, Pupi Avati e tanti altri. Nel 2021 viene candidato al David di Donatello per il miglior attore non protagonista per il film Favolacce.

Lino Musella: vita privata e Instagram

Foto dal web

Lino Musella è molto riservato riguardo alla propria vita privata e non si hanno notizie riguardo a eventuali relazioni sentimentali e inoltre non sembra avere un profilo Instagram.

 

Da leggere