Insalata di farro primavera: ecco il piatto light e goloso che stanno consumando tutti

Insalata di farro primavera è il primo piatto light e goloso che stanno ricominciando a consumare tutti: scopri la ricetta.

L’insalata di farro primavera è un piatto light ma ricco di gusto che stanno ricominciando a consumare tutti complice l’arrivo delle belle giornate di sole. Un’insalatona fresca al posto del classico piatto di pasta o riso che soddisferà il palato di grandi e piccini.

Per prepararla potremo utilizzare tante fresche verdure di primavera come fagiolini, rucola, pomodorini e zucchine. E poi potremo arricchirla con olive e quello che più ci piace. Una ricetta sfiziosa e fresca capace di mettere tutti d’accordo.

Per prepararla basterà cuocere il farro secondo le indicazioni riportate sulla confezione. Quindi potremo farcirlo con un delizioso pesto di rucola e poi aggiungere le altre verdure. Scopriamo subito la ricetta.

Ecco la ricetta dell’insalata di farro di primavera il piatto light e di stagione

Con l’arrivo delle prime giornate di sole e di clima mite torna anche la voglia di consumare piatti più freschi e meno impegnativi come l‘insalata di farro primavera. Una pietanza che piacerà a tutta la famiglia e che si prepara con le verdure di stagione, sempre raccomandate perché più salutari. 

Scopriamo subito la ricetta e quello che occorre per realizzarla.

Ingredienti per 4 persone

Per l’insalata di farro 

  • 50 g di farro
  • 70 g di fagiolini
  • 50 g di olive verdi
  • 150 g di pomodorini
  • 1 zucchina

Per il pesto 

  • 50 g rucola
  • 25 g pinoli
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di parmigiano

LEGGI ANCHE –> Insalata di grano | Piatto unico estivo con pomodorini e capperi

Preparazione

Lessiamo il farro in abbondante acqua salata ma non eccessivamente. Seguiamo le indicazioni per i tempi riportate in etichetta, in genere ci vogliono dai 30 ai 40 minuti. Il consiglio è di assaggiarlo onde evitare che diventi troppo cotto. Anche perché essendo un’insalata non deve essere sfatto.

Intanto prepariamo le altre verdure. Lessiamo i fagiolini in acqua salata e poi li scoliamo e lasciamo raffreddare. Quindi li tagliamo a pezzettini. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a rondelle, così come le olive.

Sbollentiamo anche la zucchina e poi tagliamola a cubetti. Attenzione a non cuocerla eccessivamente altrimenti avrà una consistenza poco appetibile per l’insalata di farro.

Infine, prepariamo il pesto di rucola. In un mixer mettiamo la rucola, i pinoli, il parmigiano, il sale, l’olio e un cucchiaio di acqua di cottura del farro. Frulliamo fino ad ottenere una crema densa.

rucola
(Istock Photos)

A questo punto quando il farro è cotto e si è raffreddato procediamo a condirlo. Prima mettiamo il pesto di rucola e mescoliamo bene, quindi aggiungiamo i pomodorini, i fagiolini, la zucchina, le olive.

Amalgamiamo bene gli ingredienti fra di loro poi aggiungiamo un filo d’olio se necessita e mettiamo in frigorifero a raffreddare. Se non riusciamo a terminare l’insalata di farro primavera in un unico pasto potremo conservarla in frigorifero per un paio di giorni chiusa in un contenitore ermetico.

Da leggere