Le cinque “mosse” che ogni donna vorrebbe sotto le coperte (e perché dovete parlarne insieme)

Sei sicuro (o sicura) di sapere cosa piace alle donne a letto? Abbiamo stilato cinque passaggi fondamentali: li consiglierai al tuo partner?

cosa piace alle donne a letto
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Tutti pensiamo di sapere quello che vogliamo dalla vita, da noi stessi e dal partner, vero?
Bene, la risposta a questa domanda, quando siamo da soli di fronte allo specchio, spesso cambia e ci rendiamo conto che… non sappiamo quasi niente!

Oggi parliamo di quali sono cinque elementi fondamentali per renderti felice (e rendere felice il tuo partner) sotto le coperte.
Li conoscevi già? Pensi che questo articolo debba essere letto anche dal tuo compagno?
Scopriamo insieme se possiamo… darvi una mano!

Cosa piace alle donne a letto: i cinque step fondamentali

Ma insomma, cosa piace alle donne a letto?
La risposta è presto detta: spesso non lo sappiamo neanche noi!
Non solo sapere cosa vogliamo è difficile ma non esistono neanche vademecum specifici da presentare ai nostri partner.

O almeno, non esisteva fino ad ora!
No, scherziamo: ovviamente è impossibile indovinare esattamente quale sia tutto quello che vuole ogni persona sotto le coperte.
Ovviamente è personale, unico ed anche dettato dai momenti della vita!

LEGGI ANCHE –>  Il trucco per baciare bene sta in questi cinque giochi da fare con il partner: devi assolutamente provarli

Quelli che abbiamo qui, però, sono cinque consigli abbastanza fondamentali che puoi far leggere al tuo partner e che sono abbastanza comunemente ignorati.
Si tratta di piccoli accorgimenti che, però, ribaltano completamente la situazione e possono essere utilissimi per migliorare la vostra intesa.

Pronta a scoprire quali sono? (E anche a mandare questo articolo al tuo compagno?)
Bene, iniziamo subito!

  • parlare: sì, anche a letto! Ovviamente non intendiamo chiedere ai nostri partner di declamare la Divina Commedia o i sonetti di Shakespeare ma, semplicemente, di darci un riscontro vocale di quello che succede.
    Non servono per forza parole intriganti o dirty talk: bastano gemiti, mugugni o qualsiasi semplice cenno che tutto… va alla grande.
    Il silenzio, sotto le lenzuola, può mettere molto a disagio: avete mai provato a dirvi… qualcosina?
  • protezione: non importa che abbiate una relazione da tanti anni o che vi siate appena conosciuti. Il discorso della protezione intima non è solo fondamentale, è anche necessario per godersi appieno il rapporto!
    Onde evitare problemi, ansie e paure (anche perché è difficile introdurre l’argomento figli, soprattutto agli uomini), mettetevi d’accordo prima.
    Quale metodo userete per proteggervi da malattie o gravidanze indesiderate? Mettete a punto la strategia (che non sia, ovviamente, quella dell’interruzione del rapporto) e poi lasciatevi andare senza paure!
  • lubrificazione: a volte capita che, nonostante la voglia, manchi qualcosa. Quel qualcosa, almeno secondo noi, non ha bisogno di essere sempre ottenuto “naturalmente” ma si può “migliorare” grazie ad uno strumento incredibile.
    Il lubrificante! Ti abbiamo parlato qui di che cosa sia e qui di come fare ad introdurlo nei tuoi rapporti intimi.
    Spesso e volentieri il lubrificante viene guardato con sospetto, come se usarlo significasse qualcosa di “male” per voi due.
    Fate un tentativo e possiamo assicurarvi che difficilmente tornerete indietro!
  • la regola del “niente calzini”: ok, va bene, nessuno dice che dobbiate interrompere la passione per levarvi i calzini.
    Questa regola, però, può aiutarvi solo a capire meglio che cosa vi interessa sotto (o anche sopra) le coperte.
    Un outfit sensuale ed intrigante, infatti, può fare la differenza tra un rapporto focoso ed uno… che neanche vuole iniziare!
    Invece di presentarvi in tuta, calzini e canotta macchiata di sugo, quindi, che ne dite di tentare un approccio più fashion?
  • niente giudizi: un altro grande requisito per soddisfare una persona sotto le lenzuola è quello di non avere preconcetti.
    Magari vogliamo provare qualcosa di nuovo come i sex toys (qui ti abbiamo suggerito quelli migliori per la coppia e qui ti abbiamo spiegato perché dovreste usarli) oppure mettere in atto una nuova fantasia.
    Sapere di avere vicino qualcuno che non sbuffa o scuote la testa o che non ci giudica per le nostre preferenze o voglie è fondamentale!
    Basta posizione del missionario: nel mondo c’è di più!

cosa piace alle donne a letto
(fonte: Canva)

Certo, questi sono cinque “primi passi” da provare.
Che ne dici di lasciare “casualmente” questo articolo aperto in modo da farlo leggere al tuo partner?

Da leggere