Lunedì Look of the Day: Vestiti! Addio al dress-code!

Abbandoniamo maglioni di lana, tute comode e piumini e diamo il benvenuto ai…Vestiti! Ma quali sono i modelli più in voga della primavera 2021? Lo scopriamo nella guida di stile Look of the Day del lunedì targata CheDonna!

vestiti look of the day
Collage da Pinterest

Dopo un intero anno passato tra smart-working, DAD e lezioni di fitness su youtube, il nostro armadio si è riempito di qualunque cosa abbia a che fare con la parola “comodo”.

Le tute tinta unita, insieme ai maglioni over-size sono stati degli ottimi amici per l’inverno, che ci hanno permesso di rimanere alla moda anche dentro casa, ma le cose stanno per  cambiare!

Siete curiosi di sapere come? E allora leggete questa guida di stile del lunedì incentrata interamente sui…vestiti!

Lunedì Look of the Day: Vestiti! Il nuovo dress-code è “addio al dress-code”. I vestiti più trendy per la primavera 2021.

jacquemus vestiti
Collage da Pinterest

Il mood che fuori esce dalle passerelle d’alta moda della collezione autunno/inverno 2021/2022 è quello di abbandonare l’idea di comodità e di utilizzare ciò che un tempo avremmo indossato per un’uscita serale, in look da giorno o da ufficio.

Entriamo nel dettaglio: le occasioni per essere alla moda e mostrare i nostri outfit sono state ridotte a causa della pandemia e delle varie restrizioni, quindi i brand di lusso come Chanel, Chloé e Dior, ipotizzano un ritorno all’eleganza, senza necessariamente rilegare gli outfit eleganti alla sera o ai party.

I maestri di stile cancellano tutte le regole in fatto di abbinamenti e occasioni per utilizzarli, stravolgendo il concetto di “dress-code“. Il mondo della sera è stato completamente eliminato. Quindi è arrivata l’ora di ritirare fuori l’artiglieria pesante e sfoggiare la nostra femminilità a qualunque ora e occasione del giorno.

Per fare ciò dobbiamo avvalerci di un capo MUST-HAVE della primavera 2021: il vestito. Ma quale tipologia può fare al caso nostro? Per scegliere il nostro abito dobbiamo attenerci a tre parole chiave: midi, svolazzante, colorato.

  • Il mini-dress è stato rimpiazzato dall’abito midi, o più comunemente sotto al ginocchio, da scegliere preferibilmente in tessuti leggeri, come lo chiffon o la seta, che segua la silhouette valorizzandone la figura e coprendo qua e là ciò che non desideriamo mostrare. Dior ad esempio crea un abito in chiffon trasparente e plissé, con scollo a V e punto vita ben delineato. Le trasparenze concedono ad un abito lungo una maggiore sensualità, potendo così essere femminili senza osare troppo.
  • Un altro abito che non può mancare nel nostro armadio è il famoso “abito sottoveste“, ( leggi quest’articolo per sapere tutto sull’abito sottoveste), da utilizzare ad esempio con una white basic t-shirt, cinta western a delineare il punto vita, sneakers rigorosamente bianca e un cappotto leggero taglio uomo, lungo almeno al  ginocchio.
  • Altra parola chiave per scegliere l’abito giusto è “colorato“. Mai come in questa primavera non dovremo aver paura di scegliere il colore o la fantasia più adatta a noi. L’idea da seguire è: più acceso è meglio è! Va bene ad esempio il pois, fantasia sempre di tendenza ed elegante, adatta a tutte le occasioni e soprattutto un primo step per chi non si è mai approcciato alle fantasie; ma anche il floreale, prediligendo magari l’accostamento di colori Pantone giallo caldo con grigio freddo.

Leggi anche: Martedì Look of the Day fantasie alla riscossa!

  • Per le più temerarie, la novità assoluta in fatto di vestiti di quest’anno è il cut-out, ossia  tipologia di vestito con dei “tagli qua e là“, ad esempio sulla schiena o sotto il seno, che lasci intravedere punti del corpo difficilmente visibili, compensando quindi la lunghezza sotto il ginocchio tipica dell’abito trendy della primavera 2021.

Questi sono alcuni dei modelli di vestiti che saranno in voga questa primavera, ma i grandi brand ci lasciano libero arbitrio su cosa, come e quando, indossare i nostri abiti. Molti marchi più commerciali come H&M o Mango offrono delle ottime alternative, sicuramente più cheap e abbordabili, potendo così giocare con i trend del momento senza prosciugarci necessariamente i portafogli!

vestiti trendy
Collage da Pinterest

L’importante è osare, ricordandoci sempre di essere femminili, a qualunque ora del giorno o della notte. Seguendo queste piccole, ma importanti, tips di stile, sono sicura che raggiungerete il vostro obiettivo: quello di essere super trendy, rimanendo voi stesse. Ah, quasi dimenticavo: sarete uniche!

Emanuela Cappelli

Da leggere