Unghie da VIP: vuoi una manicure aggressiva? Lasciati ispirare da Wanda Nara!

Le unghie che Wanda Nara ha sfoggiato di recente sono una grande lezione di stile: si può essere glamour, aggressive e leopardate senza rischiare di cadere nel trash!

Wanda Nara, fisico statuario in costume su Instagram (Getty Images)
Wanda Nara (Getty Images)

Wanda Nara ci ha sempre abituati a look super sexy e spesso sopra le righe. La moglie di Mauro Icardi infatti non si è mai risparmiata, mettendo in mostra generosamente il lato B o il décolleté.

Forse perché tutto il resto meritava la massima attenzione, alla unghie di Wanda Nara non è stata mai data l’attenzione sufficiente: anche per quanto riguarda la manicure, invece, la signora Icardi riesce a rimanere miracolosamente in bilico tra il glamour e il trash trasformandosi in una fonte di ispirazione da non perdere di vista.

Unghie leopardate come Wanda Nara: la rivincita dell’animalier

animalier
(Pexels)

In linea generale la fantasia animalier (cioè le stampe che riproducono il manto di animali selvatici come la tigre, la zebra, il leopardo e la giraffa, ma anche il serpente e il coccodrillo) sono un grosso rischio. 

Esagerare con questo tipo di fantasie infatti non è quasi mai una buona idea: innanzitutto perché è una fantasia molto impegnativa, che di certo non si può considerare il massimo della raffinatezza, in secondo luogo perché, quando la si usa per comporre un outfit, c’è sempre il rischio di allargare la figura oltre il necessario, facendo apparire il busto o i fianchi più larghi di quanto non siano in realtà.

Per quanto riguarda gli accessori invece l’animalier è la fantasia perfetta, dal momento che conferisce un tocco di personalità e di stile senza invadere un intero look.

E per quanto riguarda il make up? Anche se di tanto in tanto sulle passerelle spuntano provocazioni e scelte coraggiose, con effetti maculati sugli occhi o addirittura nei capelli, l’animalier e il trucco donna non vanno esattamente d’accordo.

L’eccezione a quanto pare è costituita dalle unghie di Wanda Nara, che è riuscita a trovare un perfetto connubio tra le tendenze più attuali e la sua personalità.

unghie wanda nara
(Instagram)

Nel corso di questa primavera 2021 infatti le unghie nude sono di gran tendenza, così come in generale i colori molto chiari (colori pastello soprattutto).

La Nara ha deciso di seguire quasi alla lettera il trend associando a unghie nude nella parte centrale una fantasia maculata sulle punte.

Per quanto riguarda la forma, le unghie di Wanda Nara sono unghie a ballerina, cioè sono più strette nella parte finale ma non terminano a punta come le unghie a stiletto o le unghie a mandorla. Anche se mantengono una forma affusolata vengono squadrate sulla punta, esattamente come le scarpette delle ballerine di danza classica.

Si tratta della forma perfetta per lanciarsi in una manicure con un tocco maculato, perché sull’estremità finale dell’unghia c’è abbastanza spazio per realizzare le decorazioni con lo smalto a contrasto oppure per applicarle con un adesivo o un tatuaggio per le unghie.

Leggi Anche => Ecco perché il 2021 è il momento perfetto per sperimentare con i nails tattoo

Un’alternativa alla manicure di Wanda? L’alternanza tra un’unghia e l’altra, sempre sfruttando un colore neutro o nude per le unghie non decorate.

Naturalmente la possibilità di spaziare con le decorazioni animalier sulle unghie sono moltissime ma, come ci ha insegnato Wanda, l’importante è sentirsi aggressive con gusto e misura.

In caso contrario (come si può vedere nell’immagine appena sopra) il “too much” è sempre dietro l’angolo e può rivelarsi davvero uno scivolone di stile non indifferente!

Da leggere