Devi assolutamente provare questi incredibili trucchi per pulire bene gli infissi di casa

Se non sai come pulire gli infissi di casa in poco tempo e alla perfezione, non vi resta che seguire i nostri trucchi infallibili.

E’ il momento di dedicarsi alle pulizie di primavera concentrandosi su faccende che non si riescono a fare tutti i giorni e non solo anche quando piove spesso. Stiamo parlando degli infissi di porte e finestre. E’ inutile negarlo, anche se si ha del tempo libero non sempre si ha voglia di pulire bene e in profondità gli infissi, ma purtroppo a lungo andare si può accumulare la polvere e lo sporco si annida e poi sarà più difficile rimuoverlo. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come pulire gli infissi di casa.

Come pulire gli infissi: trucchi infallibili da seguire

Gli infissi di casa possono essere in alluminio o legno, in entrambi i casi è necessario prestare attenzione alla pulizia, così da proteggere i materiali e preservarli a lungo.

infissi
Foto:Adobe Stock

Il legno rispetto all’alluminio richiede un pò più di cura, perchè il legno esposto ad aria e pioggia si può rovinare, ma anche l’alluminio è un metallo che si può ossidare, spesso si può formare una patina nera che fa perdere la loro brillantezza. Cerchiamo di capire come pulire gli infissi in legno e alluminio in poche mosse e senza stress.

Sicuramente se non eseguite una pulizia periodica anche durante la stagione invernale allora è normale che in primavera le ritroverete molto sporche. Si sa che il vento, piogge possono far accumulare lo sporco e la polvere.  Ecco i trucchi da seguire per lavarli bene.

-Rimuovere bene la polvere. Con un panno morbido eliminate ogni traccia di polvere, utilizzate sempre un panno morbido tipo in microfibra.

-Lavare infissi in alluminio. Mettete in una bacinella una soluzione di aceto di mele e acqua, immergete un panno morbido e poi pulite per bene tutto l’infisso. non basterà una sola volta, ma più volte. Quindi cambiate spesso l’acqua fino a quando non sarà perfettamente pulita. Procedete a pulire solo con un panno imbevuto in acqua, asciugate per bene. Pulite prima la parte interna dell’infisso e poi passate all’esterno.

LEGGI ANCHE–>Per pulire i vetri senza lasciare aloni devi usare questo trucco

-Lavare infissi in legno. Nel caso del legno dopo aver spolverato bene potete pulire con acqua. Ma se il legno è verniciato o trattato con il flatting, vi consigliamo di eliminare la polvere inumidendo un panno con un detergente specifico per legno, che potete comprare in negozi specializzati. E’ il momento di passare sulla superficie in legno con acqua e olio specifico per legno che applicherete su un pennello. Negli angoli più nascosti potete pulire aiutandovi con un pennello più piccolo. Se volete potete pulire più volte con l’olio.

pulire
Foto:Freepik

In caso di muffa, molto frequente su infissi in legno esposti a acqua e umidità, potete mettere dell’aceto e acqua in una bottiglia spray. Vaporizzate sulla zona interessata e lasciate agire per pochi minuti e poi pulite. Scopri come lavare i balconi in poco tempo. Ricordate che in caso di infissi in legno è opportuno passare di tanto in tanto l’olio di lino e trementina e torneranno come nuovi.

Da leggere