l trucchi che in molti stanno provando per far tornare i calzini come nuovi in pochissimi minuti

Calzini come nuovi, trucchi per una pulizia perfetta in poche mosse. Il risultato sarà stupefacente, prova subito!

I calzini sono un must have. Li abbiniamo alle scarpe e ci fanno stare più comodi. In cotone, lana, spugna o microfibra, a tinta unita oppure a fantasia, sono un dettaglio perfetto per completare anche il look più casual.

Non possiamo farne a meno quando facciamo attività fisica all’aria aperta oppure quando ci alleniamo in palestra. I calzini aiutano a tenere più frenato il piede nella scarpa e proteggono dalle sfregature. Insomma, sono indispensabili!

calzini
(Adobe Stock)

Ci piacciono tanto i calzini, ma un po’ meno quando si sporcano. Su quelli in spugna, le macchie di erba e terreno sono più resistenti. Serve olio di gomito per toglierle! Lavarli in lavatrice, senza un pretrattaggio a mano, praticamente non serve a nulla. Le macchie non andranno via e, di sicuro, lo saprai per esperienza.

A volte i calzini sono talmente sporchi e puzzolenti che ci scoraggiamo. Ci sembra quasi impossibile che possano tornare puliti. Ma c’è un metodo super efficace! Lo stanno provando in molti e i risultati sono eccellenti. Scopriamo insieme quali sono i passaggi da seguire per calzini puliti, profumati e morbidi come fossero nuovi. Risparmierai tempo e fatica!

Calzini come nuovi in poche mosse. Trucchi infallibili

Calzini come nuovi in pochi minuti? Certo che si può, anche quando sono così puzzolenti da farti venire quasi voglia di buttarli. Mantieni nervi saldi, pazienza e buona volontà. Ci sono trucchi efficaci e consigli da seguire per farli tornare come nuovi con il minimo sforzo. Ecco come fare.

lavatrice
(Adobe Stock)
  • Lavali subito! E’ sempre meglio intervenire sulle macchie il prima possibile. Più passa il tempo e più diventeranno difficili da rimuovere. Quelle di erba e terreno sono davvero odiose!
  • Mettili in ammollo, da parte. Non lavare i calzini sporchi in lavatrice con gli altri indumenti. Un pretrattaggio a mano è fondamentale. Usa del sapone di Marsiglia sulle macchie, indossa i due calzini come se fossero dei guanti, e sfregali energicamente l’uno contro l’altro. Sui calzini a tinta unita, rigorosamente bianchi, puoi aggiungere anche qualche goccia di candeggina delicata. Eliminato lo sporco, lasciali in ammollo per 10-15 minuti in una bacinella con acqua tiepida e un misurino di detersivo liquido, per bucato a mano o in lavatrice.
  • Dividili per colori. Anche se li lavi a mano, devi comunque raggrupparli per colori. Non puoi mettere nella stessa bacinella dei calzini bianchi con altri più scuri.

LEGGI ANCHE –> Lavare il bucato in lavatrice in modo perfetto, segui i consigli

  • Il rimedio della nonna per i calzini bianchi! I calzini bianchi si sporcano tanto nella zona della pinta del piede. Col tempo, persistono macchie grigie, che non vanno via nonostante i lavaggi. Ma c’è un trucco molto efficace. Ecco i passaggi. Lava e asciuga i calzini. Poi, falli bollire per circa 10 minuti in una pentola con dell’acqua e 2-3 fette di limone. Trascorso il tempo, lasciali in ammollo fino a che l’acqua non sia sia raffreddata. Infine, lavali di nuovo a mano. Con questo metodo dirai addio allo sporco ostinato.
  • Il trucco della federa per il lavaggio in lavatrice. In lavatrice, i panni si sfregano l’uno contro l’altro. Ecco perché sui calzini si formano pallini e pelucchi. Per evitare che ciò accada, usa l’astuzia della federa. Prendine una, mettici dentro i calzini e chiudi la cerniera (o i bottoni). In questo modo i calzini non si rovineranno.
  • Calzini a fantasia in lavatrice? Usa l”acchiappa colore’. E’ un espediente per non farli scambiare. In commercio ci sono tanti prodotti specifici. Si usano molto i foglietti ‘acchiappa colore’. Basta inserirne uno nel cestello della lavatrice e il gioco è fatto.

Metodi semplici, veloci ed efficaci per calzini come nuovi. Finalmente ora sarà più semplice averli freschi e puliti a fine lavaggio. Prova subito!