Antonella Clerici, perché è finita con il padre di Maelle? La verità

Antonella Clerici, tutta la verità sulla rottura con l’ex compagno Eddy Martens. L’uomo torna a parlare al settimanale DiPiù.

antonella clerici
(Instagram)

Eddy Martens torna a parlare dopo la fine dell’amore con Antonella Clerici. L’ex compagno della nota conduttrice affida le sue parole al settimanale DiPiù con cui si confessa a briglia sciolta su quello che è stato, ma soprattutto su quello che poteva essere: “Sono molto dispiaciuto per come è finita con Antonella, mi ha allontanato lei. Fosse stato per me sarebbe andata avanti, ma le relazioni si portano avanti in due”.

Dieci anni di unione, una figlia (la piccola Maelle) e un ristorante di cui Martens è ancora socio: Casa Clerici. Attualmente, però, l’uomo ha cambiato vita pur rimanendo in buoni rapporti con l’ex compagna. Anche per via della figlia.

LEGGI ANCHE – Claudia Ruggeri, chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Antonella Clerici, l’ex compagno: “È finita, ma l’amo ancora”

antonella clerici
Screenshot da video

“Amo ed amerò sempre Antonella, ma ora ho voltato pagina. Anche per il bene di entrambi, dato che lei ha trovato la felicità con Vittorio Garrone. Ci sentiamo ancora e siamo in buoni rapporti, soprattutto per la crescita di nostra figlia. Una serenità che provo ad avere anche io, ho aperto un nuovo locale. Antonella mi ha chiamato e fatto le congratulazioni, l’ho apprezzato molto. Sto cercando di ricostruirmi una vita, non sempre tutto va come vorremmo: mi dispiace non aver dato ad Antonella le attenzioni che merita, ma la amo e l’amerò sempre. Anche se, ormai, è troppo tardi”, ha concluso Eddy Martens.

L’uomo è ancora molto scosso. Un addio che gli ha fatto male, sta cercando di riprendersi concentrandosi sul lavoro. Evidentemente non sempre basta. Una storia d’amore all’epilogo implica il distacco e la ricostruzione: per qualcuno rimettere insieme i pezzi non è semplice, l’intervista al settimanale mostra le fragilità di un uomo pentito ma anche consapevole delle proprie manchevolezze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eddy Martens (@eddy_martens)

Da leggere