Sei sicuro di utilizzare il barbecue nel modo corretto? Ecco cosa devi sapere

Spesso si presta poca attenzione alla cottura dei cibi quando si utilizza il barbecue, ma ecco alcuni consigli che possono tornare utili su come utilizzare il barbecue.

Con l’arrivo della bella stagione la voglia di organizzare una grigliata in compagnia di amici e parenti è il desiderio di tutti. Chi ha la fortuna di avere fuori casa una spazio ampio o un terrazzo per poter organizzare una pranzo all’aperto e ha un barbecue è opportuno che sappia cosa fare per evitare di cadere in errori banali. Scopriamo come garantire un barbecue perfetto facendo attenzione ad alcuni errori.

Come utilizzare il barbecue nel modo corretto

Innanzitutto va fatta la premessa che c’è una differenza sostanziale tra il barbecue e grigliata spesso utilizzati come sinonimi, ma non è per nulla così.

barbecue
Foto:Freepik

Per grigliata si fa riferimento alla cottura su griglia, quindi il cibo arriva a temperature elevate con il barbecue la cottura non solo è più lenta la temperatura è molto più bassa. Sicuramente con il secondo metodo la cottura essendo più lento si preservano le qualità organolettiche del cibo. Ma se non volete andare incontro a spiacevoli sorprese è necessario porre attenzione quando si utilizza il barbecue, se volete servire pesce o carne grigliata.

Sicuramente dovrete evitare di cuocere in fretta la carne o pesce, perchè potreste servire un piatto poco perfetto, così da preservare le proprietà nutritive dell’alimento. Dovete comunque dare il tempo al barbecue di riscaldarsi e poi fate cuocere, occorrono 10-15 minuti. Il nostro consiglio è di leggere sempre le indicazioni sul libretto di istruzione così da non commettere errori. Poggiate la carne o pesce sulla griglia pulita, controllate sempre prima di usarla. Segui i trucchi per pulire la griglia del barbecue correttamente.

Adesso che potete cucinare il cibo dovete fare attenzione sulla carne, in quanto non tutte le carni sono adatte a questa cottura. Parlate con il vostro macellaio di fiducia quale taglio è più adatto, così che si non si secchi troppo. In caso di pesce, evitate pezzature troppo grandi perchè rischiate di non garantire una cottura omogenea.

LEGGI ANCHE–> Come marinare la carne alla griglia |i segreti per un barbecue perfetto

Il cibo da cuocere sul barbecue si deve preparare con la marinatura. Non solo rilascia un odore particolare la carne rimarrà morbida anche dopo la cottura. Inoltre non aggiungete troppo cibo perchè potreste non si garantire una cottura omogenea. Talvolta si pensa di ottimizzare il tempo di cottura ma è un errore molto comune, perchè purtroppo potrebbero rimanere crude alcune parti di cibo! Il motivo è semplice il calore non si distribuirà bene e si potrebbe andare incontro a formazione di fumo che compromette il risultato finale.

barbecue
Foto:Freepik

Ma altra nota importante mai cuocere cibo troppo freddo da frigo o ancora congelato, perchè si potrebbe avere uno shock termico. Quindi tirate fuori dal frigo un pò prima e poi procedete alla cottura. Durante la cottura non punzecchiate mai con una forchetta o spiedino perchè fareste uscire i succhi naturali della carne o pesce e questo renderà seccala carne in cottura.

Adesso si che potete evitare alcuni errori quando utilizzate il barbecue, basta seguire qualche piccolo accorgimento.

Da leggere