La panna non monta nel modo giusto? Stai sbagliando questo

Usare la panna montata nei dolci è un’operazione moto comunque ma può succedere che non monta come vogliamo. Ecco perché

In molti dolci la panna montata è una parte essenziale o comunque importante per la loro buona riuscita. Già. ma cosa fare se invece la panna non si monta? Quali sono gli errori più comuni che portano ad un risultato modesto o addirittura nullo per un’operazione che dovrebbe invece essere semplice per tutti?

LEGGI ANCHE -> Rotolo panna e fragole: il dessert facile e ideale da servire per il pranzo del 25 aprile

Panna non monta gli errori più comuni

adobestock

Partiamo da una considerazione: quella da montare in genere è una panna a lunga conservazione e per questo deve essere conservata a temperatura ambiente, in luogo fresco e asciutto ma non necessariamente in frigo. Detto questo, però, la panna deve essere montata a temperature basse, al massimo di 6°. Quindi la prima regola è quella di mettere la panna almeno 20-30 minuti in frigorifero prima di montarla.
Altro passaggio fondamentale è quello di aggiungere lo zucchero alla panna montata. Già, ma quando lo dobbiamo fare? Deve essere messo alla fine della montatura e non prima: altrimenti la panna non riuscirà ad aumentare di volume. In questo caso il migliore è lo zucchero a velo che cancella ogni pericolo di grumo. La quantità giusta? In genero 100 grammi di zucchero a velo ogni lito di panna già montata.

E ricordatevi di evitare un errore che fanno molte. Mai interrompere il processo di montatura della panna, non devono esserci pause. Questo perché la panna ha bisogno di una temperatura costante e qualsiasi sbalzo, anche minimo, rischia di rovinare il risultato finale.

La panna non monta? Quale tipo scegliere e qualche trucco per rimediare

In genere sono due i tipi di panna che usiamo in cucina, quella fresca e quella da cucina, a seconda delle ricette che dobbiamo preparare e ognuna ha le sue caratteristiche
Partiamo dalla panna fresca e cerchiamo di spiegare perché non monta come vorremmo. Potrebbe dipendere dalla temperatura delle fruste oppure di quella del contenitore, che devono essere sempre freddi. Usando le fruste elettriche dovete procedere sempre nella stessa direzione e senza interrompere il processo. E ricordatevi che la panna fresca monta molto più velocemente di quella da cucina.
Per montarla perfettamente, partite con una velocità minima e mantenetela fino a quando la panna non inizia ad aumentare in volume. A quel punto aumentatela progressivamente ma senza esagerare perché altrimenti rischiate che diventi burro.
E la panna da cucina? É buonissima per tante ricette, dagli antipasti ai secondi, ma é impossibile da montare.

errori in cucina
Panna montata Foto:Adobe Stock

In ogni caso, cosa potete fare se la vostra panna non monta? Intanto cercate di capire cosa avete sbagliato e ricordatevi di mettere in freezer gli utensili prima di utilizzarli. Un buon trucco, comunque, è quello di aggiungere 2-3 cucchiaini di latte in polvere. Funziona come un montante e quindi di agevola l’operazione.
Infine come capire se la panna è montata nel modo giusto? Semplice: mettete un cucchiaino in piedi sulla panna quando ha aumentato il volume. Se resta in piedi, la vostra panna montata è al punto giusto.

Da leggere