Tutti i look di primavera per ragazze basse: mini è sempre hot!

I look di primavera per le ragazze basse sono un’esplosione di sicurezza e autostima: ecco come esaltare i pregi del proprio fisico per far dimenticare quei centimetri in meno! 

look primavera ragazze basse
(Pinterest)

Le ragazze basse soffrono spesso di qualche complesso legato alla propria fisicità. Per questo motivo spesso credono di non poter indossare alcuni indumenti o addirittura di non poter optare per alcuni outfit perché non adatti al loro fisico.

Fortunatamente invece c’è modo di rendere giustizia anche alle ragazze che non spiccano in altezza, giocando semplicemente su modelli, lunghezze e soprattutto sulla self exteem!

Look di primavera per ragazze basse: quali sono gli obiettivi a cui puntare?

look primavera ragazze basse
(Pinterest)

L’altezza è sicuramente un pregio fisico che tutti, uomini e donne, vorremmo possedere. Non bisogna però commettere l’errore di credere che si tratti di una caratteristica assolutamente indispensabile per creare outfit d’impatto.

Il trucco per assemblare look interessanti, anche potendo contare su qualche centimetro in meno rispetto alle modelle che calcano le passerelle, è scegliere modelli che aumentino visivamente la lunghezza delle gambe oppure sottolineare i punti forti del proprio fisico, come ad esempio il punto vita e il décolleté, per far passare l’altezza in secondo piano.

Gonne a vita alta: perfette alleate di primavera

Le gonne a vita alta sono un indumento perfetto da cui partire per lanciarsi nella creazione di un outfit particolare. Le gonne lunghe si prestano infatti a essere dei veri e propri statement pieces, cioè dei capi particolari e indimenticabili, in grado da soli di dare carattere a un look, qualsiasi cosa si decida di abbinare ad essi.

Una gonna a vita alta che termini alle caviglie dà l’impressione che la parte inferiore del corpo sia molto lunga, poiché accompagna l’occhio a percorrerla tutta, “recuperando” centimetri del busto e “aggiungendoli” a quelli delle gambe.

Naturalmente una gonna lunga alla caviglia è perfetta da indossare con sandali e scarpe dal tacco alto, che aiuteranno a slanciare ulteriormente la figura. Se si intende rimanere in piedi per tanto tempo, oppure si preferisce stare più comode, si potrà optare per un paio di sandali con la zeppa, un vero must have della stagione calda.

Gonne di questo tipo sono anche ottime per nascondere qualche chilo di troppo oppure una forma delle gambe che non ci entusiasma particolarmente.

Shorts e scollatura a V: look super sexy

Chi invece considera le gambe un vero e proprio punto forte della propria fisicità non dovrebbe assolutamente perdere l’occasione di indossare shorts e tacchi a spillo.

Per le ragazze basse si tratta di un look di primavera da tenere assolutamente in considerazione.

L’unico consiglio da seguire è di evitare di scegliere minishorts, cioè a vita bassa o bassissima. Scoprire troppo la pancia significherebbe dare più spazio visivo al busto, provocando l’impressione visiva che le gambe siano più corte di quanto siano davvero.

Naturalmente gli shorts non sono l’unica soluzione possibile per scoprire le gambe. Al contrario, la minigonna è sempre un’ottima idea, soprattutto in virtù della sua grande versatilità.

Leggi anche => Come indossare la Minigonna: 5 look tanti stili diversi

Per quanto riguarda invece la parte superiore, la scollatura a V è fondamentale per slanciare la figura, dal momento che contribuisce a guidare l’occhio dell’osservatore lungo un percorso verticale, facendo sembrare anche il busto più lungo di quanto non sia.

I pantaloni palazzo: super chic

I pantaloni palazzo si caratterizzano per linee morbide e sinuose, che ondeggiano intorno alla figura. Sono perfetti per la primavera, dal momento che vengono realizzati per lo più in tessuti freschi, traspiranti e morbidi. 

Una delle caratteristiche che rende questo tipo di pantaloni perfetti per le ragazze non troppo alte è il fatto che in genere sono molto alti in vita mentre l’orlo sfiora quasi la suola delle scarpe.

Come abbiamo sottolineato per la gonna lunga, queste caratteristiche aiutano a slanciare la figura, soprattutto ad “allungare” la parte inferiore del corpo e a nascondere eventuali tacchi e zeppe.

Scarpe e sandali con il plateau

Come sanno benissimo le ragazze basse, le scarpe con tacco o zeppa sono alleate preziosissime nella vita di tutti i giorni. Grazie ad esse è possibile infatti riguadagnare quei centimetri di cui a volte si sente tanto la mancanza.

Le scarpe con tacco e plateau non dovrebbero mai mancare nel guardaroba di una ragazza bassina, soprattutto in primavera. Oltre a essere estremamente versatili, sono molto più comodi delle normali scarpe con il tacco e hanno quel fortissimo tocco anni Settanta che a volte basta da solo a caratterizzare un intero outfit.

Da leggere