Come essere felici in amore: le 10 regole d’oro che tutte dovremmo applicare

Tutte ci chiediamo come essere felici in amore e ci domandiamo se è solo fortuna o ci vuole anche qualcosa di più: scopriamo insieme alcune preziose regole.

coppia felice
Foto da Unsplash

“All you need is love” dice la famosa canzone ma forse ci sarebbe bisogno di un’ulteriore precisazione: tutto ciò che vogliamo non è infatti l’amore ma essere felici in amore. Una distinzione per nulla sottile e che merita di esser approfondita.

Come essere felici in amore?“, ce lo chiediamo tutte e spesso ci rispondiamo che a farla da padrone è il destino: se troviamo la persona giusta il resto verrà da sé.

Vero, certo, ma anche deresponsabilizzarci del tutto non è forse la strada più saggia. Qualcosa per essere felici possiamo infatti farlo, anche nella nostra vita sentimentale.

Oggi sopriremo insieme che cosa.

10 regole per essere felici in amore

amore
Foto da Unsplash

La felicità è senza dubbio una sorta di formula magica, un puzzle fatto di tanti piccoli tasselli, alcuni dipendenti da noi altri dal fato. Per i primi però è importante attivarsi, portare il nostro personale contributo per la nostra stessa felicità, metterci all’opera insomma.

Per farlo vi proponiamo oggi dieci regole d’oro, comportamenti altamente consigliati che segnano i primi passi verso la felicità in amore:

Siete innamorate di lui o dell’idea di lui – Il colpo di fulmine ci sta ma altro è dire di provare vero amore per chi ancora non si conosce. Prima di chiedersi allora come mai le nostre storie non vanno mai in porto dovremmo forse domandarci se sappiamo su quale barca siamo salite e se è veramente quella giusta per noi.

Dare tutte se stesse dal primo giorno – Ancora una volta è questione di tempo o, meglio, di tempi: procedere per gradi è spesso indispensabile, donare il proprio cuore va bene infatti ma occorre farlo con consapevolezza, sapendo che di tratta della persona che realmente lo merita.

Amore è diverso da ossessione – Parlate solo di lui, pensate solo a lui, il vostro amore dipende solo da lui? No, non è amore ma ossessione. Non c’entra nulla se lo conoscete da un anno o da un giorno, in ogni caso l’ossessione è sempre da “curare”.

Giudicare con lucidità – Si tratta di giudicare correttamente non solo sé stesse ma anche chi si ha al proprio fianco. Spesso si tende a vedere l’altra persona con gli occhi dell’amore e, di conseguenza, sempre come perfetta mentre per noi stesse piovono critiche a non finire. Ecco, un pizzico in più di lucidità non guasterebbe.

LEGGI ANCHE –> Che fretta c’era, maledetta primavera! Scopriamo insieme perché, secondo la scienza, è più facile innamorarsi in primavera

L’uomo perfetto non esiste – Smettetela di idealizzare e accettate che la perfezione non è di questo mondo, che non solo non può essere un obbiettivo ma può diventare addirittura una chimera che rovinerà ogni rapporto che cercherete di costruire nella vita reale.

I supereroi non esistono – Cercate il Principe Azzurro che vi salvi? Molto male! Lui non è stato creato per rendervi felici ma voi invece siete state create proprio per questo, per rendere felici voi stesse.

Le vie di mezzo esistono eccome – Non si parte in quarta in amore e soprattutto non si finisce sempre nell’insofferenza. Non si può esser solo indifferenti o follemente innamorati, ogni rapporto attraversa delle fasi ed è importante saperle rispettare.

Giudicare se stesse in base alla propria vita sentimentale – Se non abbiamo una storia siamo delle fallite e, al contrario, se abbiamo un uomo accanto la nostra autostima cresce. A chi non è capitato? Eppure simili ragionamenti sono frutto di un’autocritica quantomeno eccessiva e, al tempo stesso, di un idealismo un po’ perverso: il vostro valore è come la vostra felicità, non possono dipendere da altri se non da voi stesse.

Urgenza d’amore – Nulla spaventa più il nostro prossimo del vederci ossessionate dall’amore. Smaniamo per trovare il compagno della vita, per trovare la storia della vita e ne siamo così prese dal non vedere al di là del nostro naso. Un quadro terrificante

La fretta è una cattiva consigliera – Il primo bacio, la prima uscita, la prima volta… non vedete l’ora che arrivino, vero? Saper aspettare è però un’arte da apprendere a tutti i costi: forzare la mano potrebbe esser rovinoso e, quando certe tappe arrivano naturalmente, sono del resto anche più soddisfacenti.

Ecco dunque i dieci passi da fare (o in alcuni casi da evitare) per essere felici in amore: siete pronte a imboccare il cammino?

Da leggere