Ecco il segreto di una famiglia felice secondo la scienza

Un recente studio britannico avrebbe scoperto la sorprendente chiave della della felicità di una famiglia.

Qual è la tua idea di famiglia? molto probabilmente quando pensi al nucleo familiare la immagini con dei genitori e dei figli e magari un animale domestico. Quando pensi ad una famiglia felice invece, quale pensi sia l’elemento chiave?  Uno studio britannico pubblicato su The Telegraph avrebbe rivelato il segreto della felicità di una famiglia e ha a che fare con i figli.

Il segreto della felicità di una famiglia è avere due figlie femmine

segreto famiglia felice
Photo AdobeStock

Lo studio che ha decretato che una famiglia felice è una famiglia con due figlie femmine è stato commissionato da bounty.com. Per giungere a questa scoperta stupefacente sono state analizzate diverse famiglie che avevano avuto figli in combinazioni diverse. Ad ogni coppia di genitori è stato chiesto di classificare il comportamento dei loro figli in considerazione di specifici criteri, quali:

  • la facilità di gestirli
  • la compatibilità tra fratelli
  • l’atteggiamento generale dei bambini

Il motivo della felicità legata alla famiglia con due figlie femmine è molto intuitivo: le bambine sono più tranquille dei maschietti e tendono a giocare molto insieme, non a litigare o a fare le lotte come i maschietti. Inoltre le bambine sarebbero più ordinate e propense ad aiutare in casa. Due sorelle tendenzialmente vanno d’accordo e si comportano come angeli.

A questo si aggiunge che sono meno confusionarie dei maschietti. Per i genitori mantenere la calma all’interno della famiglia è più semplice con due figlie femmine e la situazione generale risulta molto più rilassata e confortevole.

Lo studio ha preso in esame anche altre combinazioni di figli e hanno stilato una classifica tra le diverse combinazioni e la relativa armonia familiare, dalla situazione più armonica che prevede due figlie femmine a quella più complessa che prevede 4 figli, maschi o femmine.

In questo ultimo caso i genitori hanno dichiarato che mantenere la pace a casa è molto improbabile. tra i figli i conflitti sono una costante e ad ogni ora del giorno.

segreto famiglia felice
Photo AdobeStock

In seconda posizione nella classifica della migliore combinazione di figli c’è quella che prevede due figli, un maschio e una femmina. Stando alle dichiarazioni dei genitori in questo caso le dispute tra fratello e sorella sono rare, solitamente si istaura complicità pur non condividendo giochi, interessi e attività.

In terza posizione nella classifica delle combinazioni più favorevoli troviamo ancora una volta due figli, entrambi maschi. Questa è la situazione secondo la quale i due maschietti creano empatia e istaurano un forte legame di amicizia, solo che spesso si spalleggiano e si confidano tra loro tenendo i loro segreti lontano dalla portata dei genitori ignari di molte cose che riguardano la vita dei figli, soprattutto man mano che diventano più grandi.

Ecco la lista delle combinazioni dei figli generata dallo studio:

  • Due figlie femmine
  • due figli, un maschio e una femmina
  • Due figli maschi
  • Tre figlie femmine
  • tre figli maschi
  • Quattro figli maschi
  • Tre figli, due femmine e un maschio
  • tre figli, due maschi e una femmina
  • quattro figli, tre maschi e una femmina
  • quattro figli, tre femmine e un maschio
  • quattro figli, 2 maschi e due femmine
  • quattro figlie femmine

Non potendo scegliere il sesso dei figli, ai genitori resta solo l’opzione di trovare un modo per far convivere i figli nel modo più pacifico possibile, appianando le tensioni.

Per stabilire una certa serenità  all’interno della vita familiare i genitori possono dovrebbero realizzare queste condizioni:

  • comprendere le emozioni dei figli
  • stabilire limiti e regole infrangibili
  • gestisci al meglio le dispute tra i bambini
  • fare in modo che i figli abbiano fiducia nelle proprie capacità
  • rendere i figli autonomi e collaborativi

Spesso i giochi sono un ottimo modo per stabilire connessione e empatia tra i figli.

I maggiori contrasti si hanno quando i figli sono in età scolare, ognuno stabilisce la propria individualità, amici, impegni e spazi e lo sconfinamento genera non pochi contrasti. Se capita anche a voi potreste provare a proporre ai vostri figli un gioco, noto come il gioco del giornalino. Grazie a questo gioco i figli imparano a conoscersi meglio.

Per giocare, tutta la famiglia deve munirsi di un foglio e una matita.

Ognuno scrive il suo nome in cima al foglio e lo passa al suo vicino, sulla sua destra. quando il vicino prenderà il foglio dovrà scrivere sotto il nome qualche aggettivo o frase  che lo descrive e poi girarlo al vicino di destra e così via finchè non ritorna nelle mani del nome scritto sulla cima. Anche quest’ultimo dovrà scrivere quello che pensa di se stesso.

segreto famiglia felice
Photo AdobeStock

Quando il giro sarà completato i fogli verranno posizionati in un cappellino e a turno ognuno pescherà un foglio e lo leggerà.

L’obiettivo del gioco è quello di avvicinare i partecipanti, farli conoscere meglio, farli ridere sui pregi e difetti emersi da ognuno e stabilire un clima di gioia.

Da leggere