Rudy Zerbi, il doloroso retroscena: “L’ho scoperto così”

Rudy Zerbi racconta quando ha scoperto il nome di suo padre, dettagli sulla sua vita familiare. Ecco il retroscena su quello che è successo. 

rudy zerbi
foto da instagram

Non poco tempo fa, Rudy zerbi aveva raccontato il suo dramma e gli incredibili retroscena che lo hanno portato a scoprire il nome di suo padre. Il giudice di Amici e critico musicale all’epoca dei fatti si era raccontato ai microfoni di “Verissimo” rivelando alcuni dettagli molto personali sulla sua vita privata e personale.

Ormai è cosa nota: Davide Mengacci è il padre biologico di Rudy Zerbi. Davide Mengacci è un conduttore televisivo italiano. Noto al pubblico televisivo dalla fine degli anni ottanta, ha ottenuto una grande visibilità conducendo il format di successo Candid camera show, Scene da un matrimonio e il quiz Il pranzo è servito.

Ai microfoni di «Verissimo» il conduttore di Radio Deejay e giudice di Amici rivela dettagli molto personali sulla sua vita familiare. Come il momento in cui, a 30 anni, la Vigilia di Natale ha scoperto che Davide Mengacci era il suo padre biologico.

LEGGI ANCHE –> Rudy Zerbi, Maurizio Costanzo Show: “Frizzi mi prese sottobraccio e…”

Rudy Zerbi e lo choc di aver saputo chi fosse suo padre

Rudy Zerbi
Fonte da Instagram

Per Rudy Zerbi stato un colpo pazzesco al cuore scoprire vedendo la tv, una Vigilia di Natale insieme alla mia madre che Davide Mengacci fosse suo padre.

“Mia mamma aveva appena scoperto di avere un brutto male e non voleva lasciarmi senza che io sapessi un pezzetto della mia vita e del perché io avessi questa passione per l’arte”, ha raccontato Rudy Zerbi.

“Quando tu pensi che la tua vita sia in un modo e sei già papà a tua volta e poi scopri che è tutta un’altra cosa, è difficile rimanere impassibile”. Ai microfoni di VerissimoRudy Zerbi si mette a nudo, rivelando dettagli molto personali sulla sua vita familiare.

Il racconto di quando ha scoperto il nome di suo padre è molto privato e intimo, ma Rudy ha preferito rivelarlo. Ha raccontato di quando, a 30 anni, la madre gli ha rivelato la verità sul suo padre biologico e ha realizzato di avere così ben tre papàMengacciRoberto Zerbi, che ha conosciuto la madre durante la gravidanza e ha deciso di dare al bimbo il suo cognome e, infine, Giorgio Ciana, che l’ha cresciuto.

Da leggere