Se il tuo obiettivo è valorizzare sia la schiena che il lato b dovresti vestirti così

Per un lato b da urlo le idee sono molteplici ma quelle che vi suggeriamo qui di seguito sono decisamente le migliori. Ecco quindi quali capi indossare per apparire più sinuose, sode e seducenti con eleganza.

Maglietta corta a costine Shein. Fonte: shein.com.

Partendo dal presupposto che gli eccessi vadano, come sempre, evitati come è possibile mettere in mostra la schiena e il lato b senza sembrare un’esibizionista ma, al contrario, apparire una donna di classe e chic? Bisogna saper scegliere con cura i capi d’abbigliamento ed abbinarli con estrema semplicità. Ecco alcune dritte per raggiungere l’obiettivo di un derrière in evidenza.

Come sottolineare il lato b con schiena nuda e outfit casual

Jeans Skinny Fit by Guess. Fonte: zalando.it.

I jeans push-up sono la soluzione più conosciuta al “problema” di alzare il fondoschiena e di sottolineare allo stesso tempo la curvatura della schiena. Attenzione alle tasche che, se troppo grandi o troppo piccole faranno un effetto allargante sul vostro lato b; devono necessariamente essere della misura giusta e mai e poi mai perpendicolari. Un esempio di jeans per il nostro scopo è firmato Guess, si tratta del modello ultra curve high button skinny fit e costa 119,99 euro.

 

Sempre per un look diurno, magari pomeridiano, optare per top e maglie corte con scollo sulla schiena è una buona idea ed esalterà anche il vostro addome. Nella prima immagine, Shein (5,99 euro) propone un top che si allaccia sulla schiena con un fiocco medio ed elegante; l’attenzione cadrà proprio lì.

Pantaloni a vita alta di Patrizia Pepe. Fonte: zalando.it.

Se opterete per un paio di pantaloni a zampa a vita alta (anche leggera, come quelli nella foto sopra) il match sarà super cool ma attenzione, vanno bene solo se il vostro lato b è già sporgente di suo (nonostante diete ecc.). Patrizia Pepe li ha realizzati in quattro colori diversi, nero, pink, blu navy e beige, il prezzo è di 179,99 euro.  Se avete un fondoschiena un po’ “piatto” però dimenticate i pantaloni a vita alta e puntate su quelli a vita bassa anche un po’ più morbidi così da “riempire” a livello visivo laddove manchi la materia prima.

Abito lungo in raso di Asos design. Fonte: asos.com.

Per la sera è consigliabile un abito lungo con scollatura sulla schiena. Non deve essere troppo attillato in zona fianchi a meno che abbiate un corpo snello e slanciato, altrimenti avrete un indesiderato “effetto botte”. Se la lunghezza scelta sarà alle caviglie – od anche oltre – tanto di guadagnato perché nell’insieme sembrerete più alte ed un bel paio di tacchi in tinta faranno il resto del lavoro. Il vestito dorato di Asos costa solo 62,99 euro ed è aderente al punto giusto.

In alternativa, magari abbinandola ad una camicia fantasia o ad un top corto, si può optare per una gonna a tubino. Da evitare il bianco che sottolinea tutti i più piccoli difetti, anche quelli immaginari. Va bene corta solo per le più basse. Il prezzo per la gonna estiva di Missguided è di 64,99 euro.

Gonna a tubino di Missguided. Fonte: zalando.it.

LEGGI ANCHE: I consigli di stile se hai un seno prosperoso sono facili e divertenti (chedonna.it)

Possono venire in nostro soccorso anche la biancheria modellante ed i collant push-up. Sono trucchi usati dalle star di tutto il mondo sul red carpet (e non solo) ed ormai non è più un segreto ma semplicemente un sistema come un altro per apparire ancora più toniche e slim.

Silvia Zanchi

Da leggere