Stai seguendo una dieta dimagrante e mangi lo yogurt? Allora devi fare attenzione

Mangi regolarmente lo yogurt per dimagrire? E’ opportuno prestare attenzione quando si è a dieta e si decide di mangiare lo yogurt, scopri il perchè.

Alcuni alimenti sono davvero indispensabili per molti di noi nell’alimentazione quotidiana. Ci sono alcune persone che non riescono a rinunciare allo yogurt, l’odorano, lo devono gustare almeno una volta al giorno, c’è una fetta di persona che invece lo reputa un alimento non indispensabile se si segue un’alimentazione sana ed equilibrata.

Un alimento salutare che contiene batteri “buoni” che appartengono al genere dei Lactobacillus, non apporta tantissime calore, ricco di sostanze nutritive come vitamine, sali minerali. Ma quando si segue una dieta dimagrante si può consumare regolarmente lo yogurt? Scopriamo in che modo.

Mangiare lo yogurt a dieta: fai attenzione

Se avete deciso di seguire una dieta dimagrante il nostro primo consiglio è si affidarsi ad un nutrizionista che potrà indicarvi la dieta da seguire per evitare spiacevoli sorprese. Si sa che con le diete fai da te o consigliata da persone non esperte possono essere deleterie, talvolta si può ingrassare invece di dimagrire.

yogurt
Foto:Pixabay

Quando si è a dieta ci sono alcuni alimenti che sono utili al benessere del nostro organismo ma bisogna prestare attenzione a come si inseriscono nella dieta e anche le porzioni sono importanti.

Lo yogurt ad esempio è un cibo che viene considerato importante quando si decide di perdere peso, ma non tutti sono consigliati. Lo yogurt ha tantissime proprietà benefiche non solo per l’organismo ma anche per la pelle e i capelli, ecco alcune.

  • Regolarizza il funzionamento dell’intestino
  • Migliora il gonfiore addominale
  • Rinforza il sistema immunitario
  • Regola la pressione sanguigna
  • Benefici per pelle e capelli
  • Apporta poche calorie

Lo yogurt potrebbe dare problemi alle persone che hanno un intestino sensibile. Si può servire a colazione come sostituto del latte, visto che apporta proteine e non solo sazia anche, ma l’attenzione va posta se si è a dieta.

Quando vi trovate davanti al banco frigo del supermercato allora siate attenti a quale scegliete e mettete nel vostro carrello. Il trucco sta nel leggere correttamente l’etichetta perchè ci possono essere alcuni yogurt bianchi che contengono il succo d’uva, quindi contiene zuccheri magari non va bene per la dieta che state seguendo. In questo caso potreste assumere più calorie di quelle previste. Inoltre non dovreste mangiare più di uno yogurt al giorno.

LEGGI ANCHE–>Perchè è importante inserire lo yogurt nell’alimentazione?

Scegliete quello bianco magro, lo yogurt grazie ai bacilli non solo come anticipato,  favorisce la digestione ma limita il gonfiore addominale. Lo yogurt greco è una buona soluzione, poco zuccherato ed una buona fonte proteica. Il segreto per non ingrassare quando si consuma lo yogurt è non aggiungere altro se non della frutta secca, cereali integrali o frutta fresca non troppo zuccherina.

yogurt
Foto:Pixabay

Se siete a dieta lo yogurt potete anche gustarlo come spuntino di metà mattinata, visto che sazia grazie alle contenuto proteico.

Da leggere