I 5 pilastri di un rapporto romantico duraturo e stabile

Scopri come rendere il vostro amore un amore solido e duraturo e su quali pilastri dovresti ergere la tua relazione affinchè sia perfetta.

L’amore arriva all’improvviso e altrettanto in fretta potrebbe volare via se non alimentate la fiamma del sentimento. Se desiderate che il vostro sia un amore speciale e duraturo ci sono 5 cose importanti che dovreste sempre tenere presente.

amore vero
Photo AdobeStock

Conosci i 5 pilastri dell’amore?

Pensi che basti poco per essere felici e innamorati? o sei convinta che una volta che Cupido ha colpito i vostri cuori l’amore vivrà per sempre in voi indipendentemente da tutto? “L’amore è eterno solo finchè dura” come dice un noto e saggio proverbio. Ogni cosa bella richiede dedizione. Se vuoi bellissime rose nel tuo giardino dovresti coltivarle con amore e non dimenticare di irrigarle.

Gli sforzi che facciamo per l’altro saranno ripagati da un amore che ci renderà felici a lungo. partiamo dalla consapevolezza che l’amore non è mai piatto come un fiume tranquillo, tutte le relazioni romantiche sono destinate ad attraversare alti e bassi, l’importante è sapere come gestire i conflitti e renderli un punto di forza per la coppia che superando una difficoltà dopo l’altra è destinata a diventare più forte.

Per gestire al meglio questi conflitti ti basterà focalizzare i 5 pilastri dell’amore.

Facciamo finta che il nostro sentimento sia un fiumiciattolo, con l’acqua che fluttua sotto, quell’acqua rappresenta la passione che scorre nelle vene e fa battere il tuo cuore. Su questo fiume ci sono dei ciottoli. Non sono molto distanti e sono perfetti nel caso in cui si voglia decidere di costruire una piattaforma sull’acqua in cui vivere.

Attenzione, su questi sassi compariranno scritte diverse a seconda degli abitanti che occuperanno la casa. Se la casa è destinata ad una coppia che desidera una relazione forte e  duratura, affinchè questo amore sia destinato ad essere meraviglioso per sempre, bisogna osservare l’acqua.

Ricordate che il fiume non è sempre tranquillo e l’acqua non è sempre limpida, se vi siete trasferiti in quella casa solo per ammirare l’acqua presto l’abbandonerete, la passione non dura per sempre. Dovrete imparare ad apprezzare anche il resto.

Il tempo e lo sforzo trasformano un amore comune in un amore speciale come ci racconta Martin Seligman nel suo libro “What You Can Change and What You Can’t”. L’autore è un professore e ricercatore di psicologia e negli anni ha capito una triste verità sulle relazioni amorose che ha voluto condividere con tutti.

Come vi avevamo accennato, la passione travolgente vive un picco durante la fase iniziale del rapporto ma poi è destinato a calare. Mantenere l’attrazione e la passione per l’altro richiede impegno e la conoscenza dei pilastri su cui si erge il vero amore.

Quali sono i pilastri dell’amore felice e duraturo?

1. La comunicazione

Un’elemento chiave del rapporto che favorisce una relazione sana è il modo giusto di comunicare. In ogni rapporto trovare la chiave per capirsi l’un l’altro è indice di successo.  Le coppie felici sanno come comunicare i loro sentimenti, preoccupazioni, emozioni. Sanno fare i complimenti all’altro e sanno come affrontare anche argomenti più scomodi che minano la serenità nella coppia. Sanno affrontare argomenti legati alla gelosia, sessualità insoddisfacente, problemi finanziari, educazione dei figli, dolore, tutti argomenti che innescano dispute. Gestire questi conflitti comunicando nel modo giusto aiuta a migliorare la relazione anche per il futuro. Parlare ed ascoltare è fondamentale per ben dialogare.

2. La comprensione

Quando nasce un conflitto mettiamoci nei panni dell’altro e impariamo a valutare anche il suo punto di vista invece di diventare ostili. L’autore nel suo libro utilizza un termine preciso: “ammorbidisci la tua start-up” in modo da non entrare in una zona di guerra. Conosciamo bene i punti deboli dell’altro e sappiamo come farlo uscire dai gangheri e come farlo imbestialire, la cosa otteniamo? Altrettante brutte parole. Sappiamo anche come indorare la pillola, e questa seconda opzione rende i conflitti meno pesanti. Manteniamo la calma, questa è la base di un rapporto equilibrato.

amore vero
Photo AdobeStock

3. La valorizzazione

Non dimentichiamo che ognuno di noi ha il bisogno di sentirsi amato. L’altro ha bisogno delle tue attenzioni, della tua presenza, del tuo interesse per tutto ciò che lo riguarda. Interessati a lui, al suo lavoro alla sua giornata.  Ascoltalo, fagli sentire il tuo interesse.  Dagli dei consigli, congratulati dei suoi successi. Interessati alle cose che ama: le sue canzoni preferite, il genere dei film, il suo cibo preferito, le persone con le quali sta bene. Ricordati anche le cose che non gli piacciono. E’ così che gli dimostri che lo comprendi pienamente e questa componente è fondamentale per farlo innamorare perdutamente di te. Sarete complici e più innamorarti che mai.

4. Il contatto

Il tocco fisico non è soltanto il rapporto sessuale. Un bacio inaspettato, un abbraccio al rientro, una coccola sul divano, gesti che gli fanno capire che apprezzi la sua presenza. Questi gesti vengono registrati nel cervello della persona che li riceve come gesti legati alla felicità e quindi riducono lo stress, nello specifico abbassano i livelli di cortisolo e aumentano quelli dell’ossitocina, l’ormone della felicità.

5. La sessualità

Una sessualità appagante è fondamentale per una relazione soddisfacente e duratura. Fare l’amore è il cemento di una coppia per almeno 8 motivi ricordi? Più ti connetti al partner e più avrai voglia di connetterti ancora, l’armonia coniugale dipende in gran parte da questa connessione.

 

Da leggere