Insalata di pollo croccante, un antipasto sfizioso per tutte le esigenze

Poche ricette come l’insalata di pollo croccante riassumono perfettamente il concetto di piatto unico: un sapore pieno con ingredienti essenziali

ricetta light
Insalata di pollo croccante adobestock

Un piatto unico, da mangiare a casa oppure da portare sul lavoro, per tutti quelli che vogliono mangiare leggero, sano e nutriente. L’insalata di pollo croccante è simile alla famosa caesar salad, ma in realtà è tutta farina del vostro sacco.

Petto di pollo (ma anche di tacchino oppure lonza di maiale) impanato e fritto, insalata, pomodori, parmigiano. Non è affatto difficile, ma vi assicuriamo che il risultato finale è strepitoso e piacerà davvero a tutti.

Insalata di pollo croccante, la versione light è in forno

Se volete una ricetta ancora più light, non friggete il petto di pollo ma cuocetelo in forno preriscaldato ventilato a 190° per 25 minuti circa, girando le fette a metà cottura. Ricordatevi di spruzzarle leggermente con olio extravergine di oliva.

Ingredienti:
Per il pollo:
700 g petto di pollo
250 g pangrattato
120 g parmigiano reggiano
2 uova
prezzemolo
farina 00
latte
olio di semi di arachide
200 g insalata riccia
15 pomodorini pachino
100 g parmigiano reggiano
olio extravergine d’oliva
aceto balsamico q.b.
sale q.b.

Preparazione:

La prima fase della ricetta è quella delle cotolette di pollo. Lasciate le fettine di petto a bagno nel latte in una ciotola ampia per almeno 25-30 minuti in modo che si insaporisca bene.
Passato quel tempo, riprendete le fettine, scolatele dal latte e passatele bene nella farina. Poi in un altro piatto mescolate il pangrattato con il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato al coltello finemente.

A quel punto passate il petto di pollo nelle uova sbattute e poi nell’impanatura di pangrattato aromatizzato premendo con le mani in per fare attaccare bene la parte che lo renderà croccante al petto di pollo.
Scaldate in una padella abbondante olio di semi (arachidi o girasole) e quando sarà bello caldo, mettete a friggere il petto di pollo. Dovete girarlo bene da tutti i lati per farlo cuocere e dorare in maniera uniforme.
Una volta che il petto di pollo è cotto, scolatelo delicatamente su un vassoio con carta assorbente da cucina e poi tenete da parte.

Adesso è ora di preparare l’insalata di pollo croccante. In una ciotola capiente versare l’insalata dopo averla lavata bene.

Poi anche i pomodori pachino tagliato in due, le scaglie di parmigiano reggiano. Infine aggiungete anche le cotolette di petto di pollo tagliate a striscioline. Condite tutto
con olio extravergine di oliva, qualche goccia di aceto balsamico, sale e pepe.

Da leggere