Lo “fai” per dovere? Ecco quando avere rapporti di routine è un bene per la tua vita intima

Sai cosa sono i rapporti di routine? Anche se non ne hai mai sentito parlare, sappi che sono essenziali per la coppia. Ecco per quale motivo.

rapporti di routine
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Rapporti intimi? Noiosi o prevedibili? Aiuto, corriamo ai ripari!
Questa è la maniera nella quale inizia il 99% dei pezzi di intimità e coppia (che scriviamo anche noi).

Oggi, però, vogliamo parlarti (finalmente bene) di un fenomeno che interessa moltissime coppie e che, per fortuna, è positivo!

In inglese si chiama maintenance sex ed è fondamentale per la vostra intimità e vita di coppia: scopriamo insieme di che cosa si tratta!

Rapporti (intimi) di routine: non solo sono positivi ma anche molto importanti

Quante volte ti abbiamo detto che la noia, sotto le coperte, può portare a problemi veramente gravi… soprattutto se state insieme da tanto?
Anche noi, infatti, parliamo spesso di quale sia il modo migliore per ravvivare la vostra intimità di coppia.
Via, quindi, ai suggerimenti sulle posizioni da provare tra i fornelli o le idee per rompere gli schemi in coppia.

Non si tratta di consigli cattivi, per carità, (dopotutto te li abbiamo dati noi) ma sembrano puntare il dito unanimemente contro l’idea che i rapporti intimi possano essere… noiosi o di routine.
Hai presente quando lo fai… normalmente? Senza costumini sensuali, giochi erotici o sex toys: solo un rapporto intimo normalissimo e del tutto legittimo.

LEGGI ANCHE –> L’ora migliore per fare l’amore cambia a seconda dell’età: ecco quando dovreste farlo!

La narrazione per la quale i rapporti normali, spontanei ma “noiosi“, che si reiterano nel tempo e nella coppia siano “sbagliati” è da correggere e rileggere.
Non è assolutamente così!
In inglese, infatti, questo fenomeno si chiama maintenance sex e cioè sesso di manutenzione.
Insomma, il concetto non potrebbe essere più chiaro! (Ma noi te ne parleremo un altro poco comunque).

Ovviamente, infatti, i rapporti di routine non si trattano di quelli che fai “cedendo” alle insistenze dell’altro. (Rapporti intimi del genere non dovrebbero esistere: l’amore si fa in due e sempre con il consenso dell’altro!).
Il rapporto è uno di quelli “normali” senza, per l’appunto, preliminari lunghissimi e complicati o la ricercaossessivadell’orgasmo più intenso.
Niente massaggio Lingam o prove tecniche di Yoni Massage, per capirci!

LEGGI ANCHE –> “Facciamolo” lento! Ecco tutti i motivi per cui dovresti fare l’amore lentamente

Il bello di questi rapporti, quando sono ovviamente voluti da entrambi, è che servono a stabilire un contatto tra te ed il tuo partner.
Potresti obiettare che stare insieme al tuo partner per più di un anno, giorno e notte e notte e giorno sia magari abbastanza per avere un contatto.
E che contatto!

Il bello dei rapporti di “manutenzione“, però, è che servono a rendere il proprio rapporto ancora più profondo (no, non è una battuta).
Ti avevamo svelato qui quante volte dovreste fare l’amore per essere felici: il maintenance sex parla proprio di questo!

Avere rapporti con costanza vuol dire anche avere sempre la stessa reazione chimica che ti avvicina sempre di più al partner.
Insomma, non ti stiamo dicendo che devi annoiarti o farlo per forza (per carità),  soprattutto se non ti diverti!
Ti stiamo dicendo che anche il sesso, come tutto, nella vita, ha bisogno di essere curato e tenuto in funzione, come un meccanismo ben oliato.
(E proprio a questo riguardo abbiamo parlato di lubrificante ed anche di come usarlo: come pretendi di oliare il meccanismosenza gli strumenti adatti?)

rapporti di routine
(fonte: Canva)

Insomma, non preoccuparti se i vostri rapporti intimi non sono tutti da applauso, con i fuochi d’artificio e le acrobazie più particolari.

Se avete voglia di farlo e lo fate “di routine” non c’è assolutamente niente di male: anzi!

Serve a cementificare ancora di più la vostra unione e a farvi venire ancora più voglia di farlo: insomma, non lamentatevi, si tratta di un obbligo decisamente… utile e ben accetto!

Da leggere