Venerdì Look of the Day: Sabot! Ecco i più trendy!

Per la rubrica Look of the Day del venerdì parleremo di una categoria di scarpe che sta facendo letteralmente impazzire le It-Girls! Di cosa stiamo parlando? Dei Sabot! Ecco a voi i modelli più trendy e la guida di stile per abbinarli nel modo giusto!

sabot look
Collage da Pinterest

Oggi parleremo di una tipologia di scarpe che sta letteralmente facendo impazzire tutte le addicted della moda come noi. Stiamo parlando del Sabot! Ma quali sono i modelli più in voga? E come abbinarli nel modo corretto? Ecco a voi la guida di stile targata CheDonna che vi spiegherà tutto quello che c’è da sapere in fatto di Sabot!

Venerdì Look of the Day tendenza Sabot! Quali acquistare e come abbinarli nella guida di stile targata CheDonna!

sabot look
Collage da Pinterest

Quando parliamo di Sabot si intende quella macro categoria di scarpe che lascia scoperto il tallone, quindi anche senza cinturini in caviglia.

In commercio esistono moltissimi modelli di sabot, ma solo alcuni sono super trendy! Proviamo insieme a veder quali e come abbinarli:

  • sabot flatform: per flatform si intende quel modello di sabot senza tacco, tipo ballerina. Di super tendenza è il sabot flatform a punta, da prediligere nei colori moda come il fucsia, rosso o arancio, e magari con degli inserti sulla parte superiore, come un fiocco o delle perline. A proposito di fiocchi, sapete che gli accessori a forma di fiocco sono i must-have della primavera? Leggete tutto in questo articolo! Questa tipologia di sabot è perfetta per un look casual, sotto un jeans, sotto un abito. Il sabot flatform è anche ideale per abbinamenti più formali, come ad esempio sotto un completo giacca e pantalone. In questo modo il sabot si sostituirà al classico mocassino stringato, rendendo il nostro look da lavoro serio ma di tendenza!

Leggi qui l’articolo sul colore moda della primavera 2021: l’arancione!

  • heels sabot: non potete farvi sfuggire il sabot con tacco a spillo. Non serve avere un  tacco altissimo, va bene anche un 7 cm, ma con questa scarpa sarete subito eleganti e femminili. Come per il sabot flatform, optate per un modello a punta, colorato nei toni moda e soprattutto con degli inserti sulla parte superiore della tomaia. Questa scarpa va bene sia con un pantalone boot-cut, sia con un leggings, il tutto abbinato con una blusa lunga e una giacca elegante.
  • open toe sabot: per le più coraggiose questo sarà il vostro nuovo must-have in fatto di tacchi. Il sabot con tacco a spillo aperto in punta vi farà innamorare. Da utilizzare rigorosamente con pantaloni, sia larghi che stretti, l’importante è che siano corti in caviglia, in modo da lasciare che si veda completamente la vostra scarpa. Piccola tip: questo modello di sabot è perfetta anche per chi possiede una caviglia non proprio esile. Il fatto che la scarpa non possegga il cinturino in caviglia fa si che la gamba sembri otticamente più allungata!
  • Clogs sabot: ultimo ma non meno importante è quel modello di sabot con la suola in legno. Può avere sia il tacco che flat, l’importante è che abbia la suola in legno. Se siete interessate a saperne di più riguardo alle Clogs, leggete questo articolo!
street looks sabot
Collage da Pinterest

E adesso siete ufficialmente pronte per creare il vostro look trendy utilizzando la scarpa più in voga della primavera: il sabot.

E come vi dico sempre: ricordatevi di essere uniche!

Emanuela Cappelli