Gelosia, quando è troppa uccide: scopri come tenerla a bada

La gelosia avvelena la tua anima ma anche la tua coppia? Impara allora a tenerla a bada con qualche piccolo escamotage.

gelosia
gelosia palla al piede – Fonte: Adobe Stock

“L’amore non è bello se non è litigarello”. Così recita il celebre proverbio ma a noi verrebbe oggi da parafrasare con “l’amore non è bello se non è gelosello”.

Già, la gelosia, quel sentimento spesso figlio di una grande passione ma, come tutti i moti spontanei dell’animo, da tenere sotto stretto controllo.

Qualche dolce momento possessivo ci sta, l’eccesso rischia di divenire un vero e proprio veleno, per la coppia ma anche per l’animo di chi nutre la folle gelosia.

Tenere a bada il sentimento è allora quasi un obbligo, per noi stesse ma anche per il bene del legame che abbiamo costruito.

Scopriamo allora alcuni gesti segreti che potrebbero aiutarci inquietante uesta difficile missione.

Gelosia, come tenerla a freno?

gelosia malattia
13 difetti femminili che fanno impazzire gli uomini IStock

Cinque sono i comportamenti che oggi sentiamo di consigliarvi per tenere a bada la vostra gelosia, mosse apparentemente semplici ma in cui confidare per non immane vittime della nostra stessa gelosia.

Mai agire d’impulso – Avete presente quando si dice che non si deve andare a fare la spesa quando si è troppo affamati? Ecco, con la gelosia funziona proprio nello stesso modo. Quando sentiamo l’impeto salire la cosa migliore da fare è fermarci. Sgomberiamo la mente, ricordiamoci quanto ci ama e cerchiamo spiegazioni più realistiche e meno sospettose.

Impara ad affidarsi – Cerchi la certezza di ciò che lui farà ogni sentono della sua vita? Be’, fai prima a rinunciare. Innamorarsi fa rima con affidarsi, si mette il proprio cuore nelle mani di un altro e si spera ne abbia rispetto: per quanto lo conosci mai protrai avere la matematica certezza della sua serietà. Amare è un atto di fede.

LEGGI ANCHE –> “Sono gelosa perché lo amo”, questi 4 fatti dimostrano il contrario

Chiediamo ma con calma – Se il dubbio rimane nella nostra amente è giusto volerlo chiarire ma facciamolo con calma e comprendendo che non stiamo mettendo l’altra persona sul banco degli imputati. Parliamo sempre con calma, rispetto e apertura mentale.

Ma perché siamo gelose – Se notiamo che ricadiamo sempre nelle stesse paturnie forse è il caso di porci qualche domanda su noi stessi: perché la gelosia ci logora così tanto? Forse c’è qualche problema irrisolto da affrontare, qualche fragilità da superare, qualche irrisolto da portare a compimento.

Ridiamoci su – Un sorriso può esser il modo giusto per confidare a lui i nostri dubbi ma anche la chiave per allontanare la mente dai pensieri negativi e divertirci con altre attività. Smettiamola di rimuginar!

Da leggere