Scopri 5 modi geniali per velocizzare l’asciugatura dello smalto

Ti ricordi di rinnovare lo smalto sempre quando è ormai ora di uscire? Ecco alcuni trucchi per farlo asciugare in me che non si dica.

Uscire di casa con lo smalto rovinato è davvero inaccettabile per molte donne. Segno di trascuratezza e disordine, avere le mani non curate ci fa sentire a disagio. Peccato che non passiamo molto tempo a guardarci le man e spesso abbiamo pochissimo tempo da dedicare alla manicure. Impegni e fretta generale rendono il cambio o il rinnovo dello smalto una pratica fastidiosa. Niente panico se sei tra coloro che pensano che si dovrebbe inventare uno smalto che si asciuga in fretta senza attendere troppo tra una passata e l’altra ecco alcuni trucchetti che fanno al caso tuo. Il tuo smalto non si sarà mai asciugato così in fretta.

asciugatura veloce smalto
Photo FreePik

5 trucchetti per far asciugare velocemente lo smalto

Se preferisci non mettere lo smalto perché non hai molto tempo da dedicare alla manicure abbiamo qualche consiglio che potrebbero ridurre drasticamente il tempo di asciugatura dello smalto e permettere anche alle donne più impazienti di sfoggiare unghie coloratissime e molto sexy.

Il problema dell’asciugatura dello smalto non è solo un problema legato al tempo e agli impegni ma è spesso anche legato al risultato della nail-art.  Più tempo impiega la vernice ad asciugare, maggiore è il rischio che si danneggi e che si debba ricorrere al solvente e  ricominciare tutto da capo.

Per fortuna esistono dei metodi geniali per ridurre questo tempo di asciugatura e lenire la tua impazienza:

1) scegli colori chiari

Sapevi che molte cose possono influenzare il tempo di asciugatura dello smalto? per esempio il colore scelto. I pigmenti degli smalti scuri impiegano molto più tempo a fissarsi.

2) Procedi per strati sottili

Spesso si tende ad applicare lo smalto utilizzando abbondante colore. Assolutamente sbagliato. Bisogna applicare lo smalto per gradi. Iniziate ad applicare uno strato sottile, fatelo asciugare e poi applicate il secondo strato. Se non siete ancora soddisfatte del colore, fate asciugare di nuovo e optate per un ulteriore applicazione. Più spesso è lo strato di vernice, più tempo ci vuole per farlo asciugare. Tra un’applicazione e l’altra dovrebbero passare almeno 2 minuti.

3) Inizia dalla pedicure

Ti piace abbinare lo smalto dei piedi a quello delle mani? Ricordati in questo caso di iniziare dai piedi. Lo smalto messo sulle unghie dei piedi deve essere perfettamente asciutto prima di infilare scarpe e calze altrimenti si rovinerà. Sfrutta il tempo della manicure come tempo supplementare per far asciugare bene le tue unghie dei piedi.

4) Usa acqua fredda o aria fredda per asciugare lo smalto più velocemente

Il freddo favorisce l’asciugatura dello smalto. Immergi le tue unghie in acqua ghiacciata per tre minuti e quando le tirerai fuori saranno perfettamente asciutte. In alternativa puoi  usare l’aria fredda di un ventilatore, otterrai lo stesso effetto. Mai soffiare con l’alito che è caldo o con il phon impostato su aria calda.

asciugatura veloce smalto
Photo FreePik

5) Usa l’olio per bambini per asciugare lo smalto più velocemente

sapevi che gli smalti di finitura sono progettati specificamente per assorbire i solventi della vernice senza sciogliere il colore o la lucentezza e quindi favorire un’asciugatura rapida? La stessa funzione può essere assolta da un comune olio Baby, molto meno costoso e facilmente reperibile. Puoi applicare una piccola quantità di olio sulle unghie utilizzando un pennello. Dopo circa tre minuti di asciugatura, avrai unghie asciutte e lucide! Non confondete la funzione dell’olio per bambini con quella dello smalto top coat ad asciugatura rapida. Il top coat serve per dare lucentezza e per favorire una lunga durata dello smalto, in modo che non si sfaldi.

Da leggere