I trucchi infallibili per avere la cucina pulita anche quando la utilizzi

Desiderate avere sempre la cucina pulita anche quando preparate le pietanze? Scopri i trucchi per cucinare senza sporcare la cucina.

La cucina si sporca sempre non solo quando si consumano le pietanze ma soprattutto quando si decide di mettersi ai fornelli. Immaginate quando preparate il ragù, schizzi di sugo ovunque, per non parlare della frittura. Non solo si sporca il piano cottura ma si lascia in giro utensili, sporchi, barattoli, cibo tutto quello che serve per preparare.

Ma noi di CheDonna.it vogliamo darvi qualche piccolo consiglio su come cucinare senza sporcare la vostra cucina.

Cucinare senza sporcare: ecco i trucchi infallibili da seguire

Sicuramente adottando qualche piccolo trucco si può ottimizzare il lavoro in cucina, così non dovrete passare diverse ore a mettere tutto in ordine.

 cucinare
Foto:Freepik

Con qualche piccolo trucco su possono preparare le pietanze tenendo piano da lavoro, lavello e piano cottura perfettamente pulito e igienizzato e senza troppi oggetti intorno.

-Organizzare la postazione. Dovrete sempre avere tutto a portata di mano delle cose che vi servono per la preparazione della vostra ricetta. Quindi mettete sul vostro piano di lavoro tutti gli ingredienti, utensili e piatti, necessari per la preparazione perfetta della nostra ricetta. Ricordatevi di mettere eventuali piccoli elettrodomestici che possono tornarvi utili come minipiper, frullatore e così via.

-Utilizzare pentole non troppo piccole per la preparazione. Se cucinate in una pentola di una capacità inferiore ai vostri ingredienti, rischiate di fare schizzi sul piano cottura i liquidi e condimenti.

-Poggia mestoli vicino al piano di cottura. Il vostro alleato in cucina, perfetto per poggiare tutto per evitare di sporcare le superfici o piano da lavoro. Se non avete basta anche un piatto per poggiare dentro, magari una brocca piccola che non utilizzate più.

-Lavare subito. Man mano che utilizzate mestoli, piatti e altro, lavate immediatamente così da non accumulare lo sporco. Questo trucco è perfetto solo se non avete la lavastoviglie, altrimenti dopo averli puliti li caricate direttamente lì. Ricordate di evitare sprechi e avvierete il programma di lavaggio solo quando sarà piena. Se lavi a piatti a mano evita questi errori.

-Sacchetti di carta per impanare o infarinare. Se la preparazione della vostra pietanza prevede impanatura e infarinatura allora prendete il sacchetto di carta del pane o uno per alimenti e mettete farina o pan grattato e infarinate o impanate i cibi da cuocere, così ottimizzerete il tempo per lavare bene i piatti o ciotole. Trucco infallibile quando andate di fretta.

LEGGI ANCHE–>Se hai le sedie in ecopelle e non sai come pulirle, segui i trucchi infallibili e veloci per farlo

-Spugna sempre a portata di mano. Se avete vicino a voi una spugna ben umida potrete  togliere eventuali schizzi man mano che cucinate.

-Taglieri sempre disponibili. Non possono mancare ma ad ognuno il suo mai tagliare le verdure sul tagliere che avete utilizzato per tagliare la carne o alimento di genere diverso.

-Cestino o ciotola ampia per gli scarti. In questo modo eliminerete nel corso d’opera tutto quello che non vi serve, che deve essere buttato.

-Carta d’alluminio sul piano cottura. Se volete preservare il piano durante la cottura di alcuni cibi, basta foderate il piano di cottura prima di iniziare a cucinare. A fine cottura rimuovete tutto e noterete che la vostra cucina sarà pulita. Questo trucco è perfetto quando avete ospiti e non potete perdere tempo.

cucina
Foto:Freepik

Ricordate che in cucina va sempre tenuto non solo in ordine ma anche pulito perchè si può andare incontro a spiacevoli sorprese alla “contaminazione crociata”, ecco qualche piccolo consiglio da seguire.

Non è poi così difficile cucinare senza sporcare, basta seguire qualche piccolo trucco.

 

Da leggere